Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 284.398.865
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 22 settembre 2019 alle 09:16

Pallamano Molteno: debutto casalingo con vittoria per 33-22

Debutto casalingo positivo per la squadra di pallamano del Salumificio F.lli Riva di Molteno, con la formazione oronero che vince 33-22 la sfida interna contro il team vicentino dell’Arcom nel match valido per la seconda giornata di andata del campionato nazionale A2. Una partita a due volti, ma indubbiamente più luci che ombre per il sodalizio allenato dal tecnico Alfredo Rodriguez.
La cronaca: un primo tempo entusiasmante per i ragazzi di Molteno. Senza alcun dubbio. Una prova convincente, di squadra, e di grande lucidità per la compagine capitanata da Zanoletti. Partenza bruciante dei locali, che in poco tempo si portano sull’8-1. La squadra di Camisano Vicentino è "in bambola". Tutto il reparto difensivo non sbaglia un colpo. Il portiere Facundo Garcia salva, con grande reattività, le conclusioni sferrate soprattutto dal loro terzino sinistro, decisamente pedina di grande spessore tecnico. Il primo tempo scivola via con il Molteno padrone del campo: 19-8.


Andrea Dall'Aglio e Giacomo Redaelli

Nella ripresa, i padroni di casa evidenziano un calo. Soprattutto sul piano psicologico. Ma anche perché l'Arcom cresce molto, con l’esperto tecnico slavo che riesce ad effettuare alcuni cambi in corsa. Al 50’ i vicentini arrivano anche sul -6. Ma con grande serenità ed esperienza il tecnico Alfredo Rodriguez sviluppa alcuni cambi molto intelligenti, rivede alcuni schemi di gioco ed il Molteno allunga nuovamente. Questa volta in maniera definitiva. La partita si conclude 33-22. Nel dettaglio, il portiere Facundo Garcia fa il suo dovere; la difesa comunque esce a testa alta. Nota di merito a Giacomo Redaelli bravo nel ruolo di assistman, ma soprattutto in fase realizzativa. Dieci le sue marcature. Bravo anche il nuovo acquisto Andrea Dall’Aglio (autore di cinque realizzazioni) ma indubbiamente importante punto di riferimento per l’attacco del Salumificio F.lli Riva.
 
Tabellino: Beretta, Alonso 5, Bonanomi, Brambilla 3, Colombo 1, Dall’Aglio 5, Dell’Orto 2, Galizia 2, Garcia, D. Gligic, M. Gligic, Redaelli 10, Riva 2, Sangiorgio, Tagni 2, Zanoletti 1.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco