Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.041.271
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 24 settembre 2019 alle 13:33

Dolzago: in consiglio nuovo segretario, linee programmatiche del mandato e DUP

Alla presenza della dottoressa Francesca Zotti, nuovo segretario comunale, si è svolta nella serata di lunedì 23 settembre la seduta consiliare del comune di Dolzago. La professionista è stata nominata segretario "in reggenza", a seguito della decisione della dottoressa Raffaella Volpez di dare il via ad una nuova esperienza professionale. Francesca Zotti dovrebbe essere confermata nei prossimi giorni, non appena tutti i consigli comunali coinvolti negli avvicendamenti dei segretari formalizzeranno lo scioglimento delle rispettive convenzioni. Infatti la dottoressa Volpez, precedente segretario di Dolzago, svolgeva la propria funzione anche nei comuni di Annone, Merone e Rogeno. Mentre la dottoressa Zotti assumerà la carica di segretario in convenzione nei comuni di Oggiono, Airuno e, per l'appunto, Dolzago.

Da sinistra l'assessore Ester Camigliano, la segretaria dr.ssa Francesca Zotti, il sindaco Paolo Lanfranchi e il vice Alessandro Corti

Oltre agli atti relativi all'avvicendamento dei segretari, il consiglio comunale di lunedì sera ha approvato le linee guida programmatiche, il Documento Unico di Programmazione (Dup) e alcune variazioni di bilancio.
Nel sottoporre ai consiglieri comunali le linee guida che saranno alla base del nuovo mandato, il sindaco Paolo Lanfranchi ha letto il preambolo del documento contenente l'invito a tutti i consiglieri a operare «pensando all'interesse pubblico, accantonando screzi personali appartenenti al passato». Rivolgendo tale invito, come recita il documento, anche al gruppo di minoranza che, per l'occasione, vedeva presenti in sala i consiglieri Adelio Isella e Oscar Luigi Aglioni. Questi ultimi, in sede di votazione del documento, hanno espresso rispettivamente voto contrario e astensione.

I consiglieri di minoranza Adelio Isella e Luigi Aglioni

Durante la seduta è stato approvato dai consiglieri comunali presenti anche il Dup - un atto di programmazione amministrativa - contenente le linee guida e i principali investimenti per il triennio 2020 - 2022. Un documento, coma ha avuto modo di spiegare il primo cittadino Lanfranchi, che «sarà rivisto in futuro, prima del prossimo bilancio di previsione». Vista l'intenzione di apportare modifiche, il sindaco non si è soffermato su quanto previsto in dettaglio dall'atto. Il Dup ha registrato anche il voto favorevole del consigliere di minoranza Aglioni, mentre Adelio Isella ha espresso voto contrario.
Sono poi state sottoposte all'aula anche alcune variazioni di bilancio. L'Amministrazione comunale prevede maggiori spese per l'adeguamento del Piano di Governo del Territorio (Pgt) e per istituire lo "sportello amianto" al fine di informare la cittadinanza sulle problematiche ambientali. Verrà inoltre installata una recinzione, attualmente non presente, per delimitare ulteriormente l'area del campo di calcio a 11. Circa 3mila euro saranno investiti per sistemare i parchi giochi pubblici. Un investimento di 20mila euro è previsto anche per la sistemazione della tombinatura di Via Volta. Inoltre a bilancio sono stati stanziati circa 4mila euro per le attività di pulizia del palazzo del Municipio essendo venute meno le collaborazioni attuate tramite le "borse lavoro" che garantivano questo servizio in precedenza.

La maggioranza

Le variazioni di bilancio sono state approvate dai consiglieri di maggioranza. Un voto contrario è invece giunto dal consigliere di minoranza Isella, mentre Aglioni si è astenuto.
Il comune di Dolzago ha inoltre confermato l'adesione al servizio del "Difensore civico" messo a disposizione dalla provincia di Lecco.

L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco