Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 247.805.155
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 09 ottobre 2019 alle 15:54

30 anni fa/57: rapina a mano armata e arresti a fine estate. A Monticello si progetta il nuovo centro rifiuti e la strada per Cortenuova. Festa per l'arcivescovo Tettamanzi

I mezzi dell'Arma in un'immagine di repertorio
Rapina a mano armata in un negozio di fiori di Barzago. Sul finire dell'estate, nel 1989, due malviventi fanno visita all'esercizio commerciale situato in Via Roma, nel cuore del paese, dove la sera prima avevano ordinato un mazzo di fiori da regalare ad un amico. Entrambi italiani, uno vestito in maniera distinta, l'altro un po' più trasandata, i loro modi sembrano inizialmente gentili, tanto che la titolare e la madre non sospettano nulla. Peccato che, al momento di pagare, entrambi tirino fuori la pistola, puntandola contro la commerciante e costringendola ad aprire il registratore di cassa per estrarre l'incasso della giornata lavorativa. Ma non è finita qui, perchè prima di fuggire i due banditi sfilano l'anello e il collier in oro che indossa la titolare, chiudendo il negozio dall'esterno per poi darsi alla fuga a bordo di una Fiat Uno. Riuscite a guadagnare la fuga da una porta secondaria, mamma e figlia allertano i carabinieri della stazione di Cremella che insieme ai colleghi della compagnia di Cantù, si mettono sulle tracce dei due rapinatori.
Gli stessi militari in quei giorni arrestano un pregiudicato con casa nella vicina Bulciago; l'uomo infatti, viene sorpreso a spacciare droga (nella fattispecie eroina) nonostante si trovi agli arresti domiciliari.
Intanto in tribunale a Como, prende il via il processo in corte d'assise nei confronti del 35enne operaio che l'anno prima si era macchiato dell'omicidio dell'anziana madre, strangolata nel sonno a Castello Brianza. Un delitto maturato in circostanze non chiare e sul quale giocherà un ruolo fondamentale la perizia psichiatrica chiesta dal difensore dell'imputato, a dimostrazione della parziale incapacità di intendere e di volere al momento del fatto.
In tribunale di Lecco viene invece emessa una sentenza di condanna nei confronti del 29enne scippatore seriale, per una serie di colpi messi a segno tra il casatese e il besanese nel corso dell'estate, ben sette per la precisione. Un anno di reclusione e 250mila lire di multa è la pena decisa dal pretore, che non gli concede i benefici di legge, optando invece per la custodia in carcere.

La sede della Grande Casa di Cortenuova e don Virginio Colmegna

A Cortenuova di Monticello invece, oltre novanta responsabili delle comunità italiane di assistenza partecipano ad una giornata di studio sul nuovo impianto legislativo che riguarda struttura come la Grande Casa, che ospita appunto l'iniziativa. Presenti anche don Luigi Ciotti (presidente del CNCA, cordinamento nazionale comunità d'accoglienza) ed il vice don Virginio Colmegna. Il Comune in quegli stessi giorni, è alle prese con il progetto per la nuova piattaforma ecologica, dopo aver acquistato un terreno di 6mila mq in Via Bocconi, fra Monticello e Cortenuova. Lì si intende installare i container per la raccolta dei rifiuti ingombranti ora collocati presso i due cimiteri, oltre a realizzare altre strutture che si renderanno necessarie per gestire al meglio la procedura connessa alla raccolta differenziata. 50milioni di lire è la spesa prevista per mettere a punto il nuovo centro rifiuti, operativo - secondo le parole dell'assessore alla partita Mario Villa - entro la fine del 1990.
Intanto il consiglio comunale è chiamato ad esprimersi sulla nuova bretella viabilistica al servizio della nuova zona industriale di Cortenuova. Il tracciato prevede una strada che intersechi Via Bocconi per raggiungere Via Moneta, in una sorta di circonvallazione verso il centro abitato della frazione monticellese. I costi sono per la maggior parte a carico del Comune e per il resto della cooperativa artigianale La Bevera, per un ammontare complessivo di 700milioni di lire.

L'arcivescovo Tettamanzi durante la festa nella ''sua'' Renate

La scuola media di Monticello e quella di Casatenovo accolgono il nuovo preside Nicola Demarinis, già preside a Rovagnate, in sostituzione del professor Oronzo Bianco. Si tratta di una vecchia conoscenza per la scuola casatese, dove aveva mosso i suoi primi passi da insegnante.
Tutto pronto invece a Renate per l'ordinazione episcopale di Monsignor Dionigi Tettamanzi, fresco di nomina ad arcivescovo della diocesi di Ancona-Osimo. 55 anni, il religioso è conosciutissimo e molto stimato in paese, dove tutti lo apprezzano per l'indubbia cultura che in questi anni lo ha portato a scrivere molti libri sulla chiesa e sulla famiglia.
Articoli correlati:
07.09.2019 - 30 anni fa/56: a Casatenovo apre il 'Bennet', primo grande supermercato del paese. Minoranze critiche su Villa Facchi e scuola di Crotta
13.08.2019 - 30 anni fa/55: agosto segnato da scippi e da una rapina alla Posta di Cassago. A Maresso è in arrivo don Paolo Cesarini
08.07.2019 - 30 anni fa/54: cercasi gestore per la piscina, ma 'si litiga' sulla futura strada. Nuovi comandanti per i CC di Casate e Cremella
12.06.2019 - 30 anni fa/53: la ''nera'' imperversa. A Monticello un furto in chiesa e nei cimiteri, arresti, scippi a Cassago, rapine in Posta
05.05.2019 - 30 anni fa/52: marciapiedi sulla 'Santa' e scatta l'obbligo delle cinture alla guida. A Barzanò pacchetti di sigarette sequestrati
03.04.2019 - 30 anni fa/51: la Finanza nell'ex caserma dei CC? L'ipotesi non convince. Serve una seconda strada per raggiungere la piscina
27.02.2019 - 30 anni fa/50: alla Vismara ipotesi trasloco degli impiegati a Milano. Comitato per affrontare il tema ''tossicodipendenza''
10.02.2019 - 30 anni fa/49: l'inizio 1989 segnato dalla cronaca nera. Altre vittime sulla ''Santa'', furti e rapine. Un convegno sulla droga
23.01.2019 - 30 anni fa/48: via i Carabinieri, a Missaglia la GdF e nascono gli Amici del Monastero. Rapina in una gioielleria a Barzanò
01.01.2019 - 30 anni fa/47: biblioteca pronta al trasloco in V.Facchi e stop al suono delle campane a Galgiana. Voglia di Russia al Greppi
15.12.2018 - 30 anni fa/46: è ancora polemica per il trasloco dell'Arma a Casatenovo. Nuova 'guida' per Villa Greppi, piscina quasi finita
23.11.2018 - 30 anni fa/45: la caserma di Missaglia chiude, Castagna scrive al Ministro Gava. Erogata la ''cassa'' ai lavoratori Agrati-Garelli
02.11.2018 - 30 anni fa/44: quale destino per il Don Guanella di Cassago? La Lavandaia a Missaglia si tinge di rosso, omicidio a Castello
06.10.2018 - 30 anni fa/43: Piazza Mazzini pedonale? Commercianti divisi. Sindaci in polemica per la chiusura della caserma di Missaglia
22.09.2018 - 30 anni fa/42: P.zza Mazzini, PCI e PSI chiedono un restyling per renderla più viva. A Cremella 'braccio di ferro' sui visoni
23.08.2018 - 30 anni fa/41: Vismara passa a Nestlè, ''vertice'' in municipio. A Barzanò atteso il card.Martini per il 35° di don Giuliano Sala
12.08.2018 - 30 anni fa/40: luglio tempo di sagre e feste a Casatenovo dove la chiesa di Sant'Anna chiude per cedimento. A Sirtori è crisi idrica
27.06.2018 - 30 anni fa/39: a Casatenovo festa per il Palio organizzato da don Fermo. Preoccupano le crepe nel campanile di Galgiana
31.05.2018 - 30 anni fa/38: il comitato de ''La Santa'' chiede interventi per la sicurezza della via. A Missaglia furti al Monastero e a scuola
05.05.2018 - 30 anni fa/37: in agenda una nuova strada per le piscine e la sistemazione di Villa Ratti. Vertice sulla linea del ''Besanino''
18.04.2018 - 30 anni fa/36: lavoratori di Agrati-Garelli e Vismara col fiato sospeso per il cambio di proprietà. In pensione il maresciallo Salvati, comandante a Cremella
04.04.2018 - 30 anni fa/35: rapine, arresti e incendi scuotono il marzo '88. A Casatenovo si attende il 'matrimonio' tra Vismara e Nestlè
27.02.2018 - 30 anni fa/34: dopo le rapine, protesta per la chiusura della caserma di Missaglia. A Cremella un'ordinanza contro i...visoni
08.02.2018 - 30 anni fa/33: Villa Greppi 'evacuata' per le crepe nelle classi ma c'è un boom di iscrizioni. Congelati i 67 esuberi all'Agrati-Garelli
20.01.2018 - 30 anni fa/32: l'Agrati-Garelli annuncia 80 esuberi, mentre è ormai certa la chiusura della caserma dei carabinieri di Missaglia
02.01.2018 - 30 anni fa/31: i lavori per la piscina e la sicurezza della ''Santa'' chiudono il 1987. Caserma di Casatenovo pronta...e Missaglia?
08.12.2017 - 30 anni fa/30: comunisti critici sulla Città Brianza di Maldini. Poliambulatori all'Inrca e a Monticello nasce la Polisportiva
21.11.2017 - 30 anni fa/29: altro incidente mortale sulla Santa, monta la protesta dei cittadini. A Missaglia scuola intitolata a Moneta
25.10.2017 - 30 anni fa/28: rapine e aggressioni riempiono le cronache. A Casatenovo e Missaglia tiene banco la sicurezza stradale
08.10.2017 - 30 anni fa/27: a Casatenovo si parla di ''Città Brianza'' e si fa festa per don Fermo. Proteste per la pericolosità della Sp51
12.09.2017 - 30 anni fa/26: destino incerto per Villa Cioja, mentre Maldini sogna un ufficio postale a Rogoredo. Don Fermo vice parroco
24.08.2017 - 30 anni fa/25: Cassago spera di avere le reliquie di S.Agostino. L'estate non ferma la ''nera'' tra aggressioni e strane 'scoperte'
11.08.2017 - 30 anni fa/24: Maldini tira dritto sull'idea di ''Città Brianza''. A Villa Cioja (Missaglia) si insedia la biblioteca e forse gli Alpini
26.07.2017 - 30 anni fa/23: incidenti mortali sulla 'Santa', a Casatenovo la protesta. Poche iscrizioni, scuola di Cortenuova a rischio
04.07.2017 - 30 anni fa/22: ottava rapina in due anni alla 'Posta' di Sirtori A Missaglia comitato per ''salvare'' il Monastero dal degrado
15.06.2017 - 30 anni fa/21: sgominata banda di rapinatori e 5° assalto all'ufficio postale di Monticello. Ancora polemiche sulla nuova caserma dei carabinieri a Casatenovo
16.05.2017 - 30 anni fa/20: quasi conclusa la caserma dei Carabinieri, che fine farà quella a Missaglia?
23.04.2017 - 30 anni fa/19: Cassago vota un odg per salvare il ''besanino''. Nozze Vismara-De Benedetti e Maldini lancia la Città Brianza
05.04.2017 - 30 anni fa/18: cantiere della piscina fermo, minoranze critiche. A Cortenuova si progetta la nuova strada al servizio della zona industriale
10.03.2017 - 30 anni fa/17: fermo il cantiere della piscina, preoccupazione tra i sindaci. L'amministratore dell'Agrati-Garelli 'fa chiarezza'
15.02.2017 - 30 anni fa/16: timori per le sorti dell'Agrati-Garelli, confronto tra i sindaci e l'azienda. Settimo ''colpo'' alla Posta di Maresso
18.01.2017 - 30 anni fa/15: l'Agrati-Garelli annuncia 159 esuberi. Ritardo sui lavori per la piscina e a Cremella problemi con i...visoni
01.01.2017 - 30 anni fa/14: il 1986 ''si chiude'' con una rapina alle Poste di Monticello e una banda dedita allo spaccio sgominata dai CC
06.12.2016 - 30 anni fa/13: ipotesi scuola di musica a V.Mariani, mentre a Missaglia si insedia un aeroporto. Un ''giallo'' alla Grande Casa
17.11.2016 - 30 anni fa/12: in forse il centro alla Colombina, residenti sul ''piede di guerra''. A Barzanò timori per la chiusura dell'USSL
14.10.2016 - 30 anni fa/11: a Casatenovo polemiche per l'acqua...rossa e le minoranze criticano il Prg. Furti e arresti riempiono le cronache
21.09.2016 - 30 anni fa/10: a Campofiorenzo il cardinal Martini inaugura la nuova chiesa. Rapina in villa e un 18enne muore in un sinistro
27.07.2016 - 30 anni fa/9: guasto alla rete idrica, Casatenovo senza..acqua. A Barzanò il preside va in pensione e Monticello lavora al Prg
02.07.2016 - 30 anni fa/8: che futuro per il Monastero di Missaglia? Nuova area industriale a Cortenuova e a Casatenovo in scena il Palio
12.06.2016 - 30 anni fa/7: ''La Colombina chiede un centro sociale. Al via i lavori per le piscine, a Besana timori per le sorti del 'Viarana'
13.05.2016 - 30 anni fa/6: la ''banda dei municipi'' colpisce anche a Viganò. A Casatenovo si lavora per salvare Villa Facchi e Villa Mariani
12.04.2016 - 30 anni fa/5: a Casatenovo preoccupa il traffico, oltre 2mila mezzi ogni ora sulla ''Santa''. Nuova ondata di furti e truffe
20.03.2016 - 30 anni fa/4: tenenza dei carabinieri, Merate e Casatenovo se la contendono. Barzanò, alle medie si può insegnare l'inglese
01.03.2016 - 30 anni fa/3: un ''fronte del no'' contro la Usmate-Nibionno. Riapre la biblioteca di Monticello, chiude l'Enel a Cremella
17.02.2016 - 30 anni fa/2: due banditi armati rapinano la BPL di Casatenovo. A Monticello preoccupa la collina, a Besana ''vertice'' sul treno
07.02.2016 - 30 anni fa/1: rapina in banca, furti e gravi incidenti stradali. La maggioranza casatese in crisi, al via la gara per la piscina
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco