Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 248.268.933
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 11 ottobre 2019 alle 18:22

Tangenziale: la proposta della Provincia è una grande illusione

Ho letto della proposta della Provincia di Lecco sul prolungamento della tangenziale est fino ad Olginate tramite interramento. Mi è subito venuto in mente una proposta dell’allora Ministro Roberto Castelli per mettere in galleria il tratto tra Brivio e Rovagnate (collegamento tra Como (Svizzera) e Bergamo.  Come tutti sappiamo tale progetto non andò in porto non tanto per le polemiche dei gruppi ambientalisti, ma per il motivo più banale e più ovvio: non c’erano i soldi!
Mi sembra che la cosa si ripeta anche oggi per l’interramento del tratto Lomagna- Olginate. Oltretutto tale opera non è prevista nemmeno nel programma di governo della Regione Lombardia.
Il problema non è quello di sabotare l’opera prima di nascere, ma di avere i piedi per terra.
Quindi la proposta dell’Amministrazione Provinciale è una grande illusione e rischia di diventare un boomerang perché chi legge i giornali o guarda la televisione sa che non esistono margini economici a supporto dell’ipotesi.
La sostanza, però, è che non ci siano i fondi per fare i lavori. Non si può nemmeno lontanamente pensare di chiedere ai Comuni dell’area di trovarli nelle loro casse.
Ambrogio Sala
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco