Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.962.253
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 17 ottobre 2019 alle 13:16

Corbetta: ''i nuovi treni vengano destinati prima alle tratte della Brianza''

"I treni innovativi e moderni in arrivo nei prossimi mesi devono andare prioritariamente sulle tratte che passano dalla provincia di Monza e Brianza. Ritengo sia un segnale importante di vicinanza ai pendolari brianzoli che negli ultimi mesi hanno subito più degli altri utenti lombardi disservizi, mancanza di sicurezza sulle carrozze e gli effetti dell'introduzione del biglietto unico integrato" E' quanto commenta Alessandro Corbetta (Lega) a margine dell'audizione al Pirellone con Trenord.

"Il biglietto unico - spiega Corbetta - rappresenta il futuro del trasporto pubblico in Lombardia. E' chiaro che l'accelerazione unilaterale voluta da Beppe Sala e dal Pd di Milano ha causato forti criticità ai nostri pendolari. Siamo comunque fiduciosi che con il tempo queste problematiche vengano superate e limitate. E' chiaro però - continua Corbetta - che è necessario potenziare le misure da parte di Trenord per andare incontro a quei territori, come la Brianza, che più di altri hanno subito disagi in termini di sicurezza e soppressioni e derivanti inoltre dall'introduzione del biglietto unico integrato. Proprio per questo, in vista dell'introduzione dei moderni e capienti treni Caravaggio in arrivo nei prossimi mesi grazie al grosso investimento di Regione, chiediamo con forza che questi nuovi treni vengano destinati prioritariamente alle tratte ferroviarie che attraversano la Brianza. E' tempo inoltre - aggiunge Corbetta - che Trenord dia tempi certi sulla riattivazione della Seregno - Carnate, una linea strategica che può alleviare il traffico su Milano già oggi arrivato al limite".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco