• Sei il visitatore n° 332.638.250
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 17 ottobre 2019 alle 16:09

Brongio: Mattia Perego alla Targa Florio per l'assistenza meccanica

Una nuova esperienza professionale che sicuramente resterà impressa nella memoria di Mattia Perego della Euro-off.car di Brongio (Garbagnate) che fa parte del network delle officine ACI Global Servizi. Il meccanico lo scorso fine settimana ha infatti preso parte alla Targa Florio di Palermo, offrendo assistenza alle auto partecipanti alla competizione lungo l'intero tracciato.

Mattia Perego (a destra) con Angelo Sticchi Damiani di ACI

Quattro giorni di manifestazione e 630 chilometri, tra storia, cultura, motori e cronometri: questo in sintesi il programma sportivo della Targa Florio Classica 2019 e della Targa Florio Legend, stilato da Automobile Club Palermo e Automobile Club Italia, attraverso ACI Sport, con il supporto di ACI Storico.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):


Considerata una delle più antiche corse automobilistiche al mondo insieme alla Mille Miglia, la Targa Florio è stata voluta, creata, finanziata e organizzata da Vincenzo Florio, un palermitano di ricca famiglia, affascinato dal nuovo mezzo di locomozione e già noto nell'ambiente per aver partecipato ad alcune competizioni di inizio secolo e per aver istituito, nel 1905, la Coppa Florio (una corsa automobilistica in quel di Brescia).

La kermesse sportiva è cominciata ufficialmente nella serata di giovedì 10 ottobre dalla magnifica Piazza Verdi a Palermo, con la presentazione al pubblico alla presenza delle più importanti autorità locali e regionali. Poi un prologo di nove prove cronometrate in notturna ha dato il via ufficiale alla gara vera e propria, aggiudicata - al termine dei quattro giorni di competizione - da tre grandi campioni siciliani: Passanante, Moceri e Margiotta.

Primo da destra Enrico Colombo, direttore di ACI Global Servizi

Come dicevamo Mattia Perego ha preso parte alla manifestazione insieme ai suoi mezzi di lavoro per conto di ACI Global Servizi, offrendo la propria esperienza e arricchendo così il proprio bagaglio professionale. Fra le soddisfazioni delle giornate trascorse nel capoluogo siciliano, l'incontro con Angelo Sticchi Damiani, presidente di ACI e con Enrico Colombo, direttore di ACI Global Servizi, che durante la kermesse ha ringraziato per la professionalità i meccanici intervenuti alla competizione.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco