Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.740.809
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Mercoledì 23 ottobre 2019 alle 10:48

Casatenovo: 89enne investita da una 500L all'incrocio di Via Sirtori. Portata al Mandic

E' stata trasportata all'ospedale Mandic di Merate in codice giallo - quindi in condizioni di media gravità - l'anziana di 89 anni investita intorno alle ore 10 di questa mattina all'incrocio semaforico di Via Sirtori (la strada provinciale 51) in centro a Casatenovo.

Secondo le informazioni raccolte sul posto - ancora in attesa di una conferma da parte della polizia locale -pare che la donna stesse attraversando sulle strisce pedonali all'altezza del bar Guzzetti verso Via Misericordia, quando è stata travolta da una Fiat 500 L di colore bianco che da Via Garibaldi aveva svoltato a sinistra per immettersi appunto sulla SP51.

Un impatto piuttosto violento con l'anziana scaraventata a terra; inizialmente si era temuto non poco per le sue condizioni. Sul posto la centrale Areu 118 ha inviato un'ambulanza della Croce Verde di Bosisio e il personale dell'elisoccorso di Como che ha prestato subito all'anziana le prime cure del caso. Apparsa cosciente, la donna presentava diversi traumi che - data anche l'età - ne hanno richiesto l'immediato trasferimento in pronto soccorso per le ulteriori cure del caso.

Spetterà invece alla polizia locale stabilire con esattezza la dinamica del sinistro anche per stabilire le eventuali responsabilità del caso, dal momento che l'incrocio è regolato da un impianto semaforico. Problemi anche per la viabilità, ''in tilt'' per oltre mezz'ora e gestita dalla polizia locale attraverso un senso di marcia alternato per i veicoli in transito.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco