Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 278.201.035
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 23 ottobre 2019 alle 15:33

Torrevilla MTB: buona prestazione di Mirko Tabacchi alla Kos Island

Un altro weekend in terre Greche per Mirko Tabacchi. Dopo l’ Attika Race sull’isola di Salamina dove ha gareggiato settimana scorsa il nostro atleta questa volta si sposta a Kos per la Kos Island Mtb Stage. Gara che si disputa in più giorni articolandosi oltre che tra i vari paesaggi surreali anche con prove che mettono in evidenza ogni caratteristica degli atleti presenti.
Giovedi, primo giorno di gara, si è disputata la prova a cronometro su percorso di 10 chilometri dove Mirko ha staccato il dodicesimo tempo assoluto terminando a pochi secondi dalla Top Ten..


Dopo il meritato riposo di una gara “tirata” a tutta reso necessario dai continui fuori soglia Venerdi si correva la gara Marathon su un percorso di 70 km circa percorsi ad anello il nostro atleta ha chiuso in quinta posizione assoluta, a meno di 3 minuti dal vincitore il Campione del Mondo Paez, conquistando il quinto posto in classifica generale.
Sabato la gara clou, la più adatta a Mirko, una gara Xco di specialità olimpica in cui è impegnato durante l’anno in coppa del mondo. Le soddisfazioni non si sono fatte attendere, una gara molto veloce che si snodava tra i boschi dove non si riusciva a fare selezione, arrivo in volata e terzo posto.


Domenica la prova conclusiva ambientata in pieno centro città, un anello molto veloce e senza nessun tipo di difficoltà tecniche da ripetere più volte, una gara in stile criterium adattata alla mtb. Purtroppo per una scivolata con qualche escoriazione dopo essere stato stretto ad un muro a ridosso di una curva chiude in quinta posizione assoluta, che gli consente di confermare la quarta piazza in classifica generale. “E’ stata un’esperienza interessante in 4 giorni 4 prove diverse, tutte impegnative in cui si mollava mai. Sono soddisfatto del mio risultato, a parte il primo giorno in cui probabilmente ho sbaglia qualche cosa, e l’ultimo in cui sono scivolato, nelle due gare in cui si faceva la differenza ho fatto delle buone prestazioni. E’ stato importante per portare a casa dei punti pesanti per il ranking UCI e per arrivare ancor più preparato alla stagione del Ciclo Cross. Grazie a tutti per il tifo e per il sostegno anche se a distanza.” queste le parole di Mirko raggiunto telefonicamente oggi a conclusione del suo weekend di gara a Kos.



Continua invece per l’atleta Letizia Motalli a bordo della sua KTM CANIC la stagione agonistica nel ciclocross, impegni che la portano a Cles per la prima prova Master Cross. Un percorso molto tecnico che ha come particolarità quella di attraversare meleti tipici della zona trentina. Una prova difficile se paragonata all’ottimo podio di settimana scorsa in cui paga l’inesperienza del primo anno nella classe regina ma che grazie alla sua determinazione riesce a chiudere in ottava posizione rientrando di diritto nella top ten, un ottimo inizio che fa ben sperare per il proseguirsi della stagione appena iniziata.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco