Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 213.580.703
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 31/10/19

Lecco: V.Sora: 32 µg/mc
Merate: 42 µg/mc
Valmadrera: 32 µg/mc
Colico: 35 µg/mc
Moggio: 68 µg/mc
Scritto Giovedì 07 novembre 2019 alle 08:11

Garbagnate/Molteno: soluzione al vaglio per l’incrocio sulla SP49 tra i due paesi

Nuova viabilità sulla strada provinciale 49 tra Molteno e Garbagnate Monastero. Il progetto non c'è ancora, ma le due amministrazioni, a pochi mesi dall'insediamento, si sono già messe al tavolo per chiedere una soluzione all'incrocio, piuttosto pericoloso, su via Alcide De Gasperi. Il tratto in questione coinvolge via della Vittoria a Molteno e via Molteno a Garbagnate. In più occasioni i cittadini di entrambi i paesi hanno fatto pervenire segnalazioni sulla pericolosità dell'incrocio e da diverso tempo si ipotizzano possibili soluzioni che però non sono mai state realmente attuate, anche per via dei costi ingenti. Tra l'altro, come noto, si tratta di un'arteria di competenza provinciale e dunque ogni idea deve necessariamente passare al vaglio dell'ente di villa Locatelli.

L'intersezione tra via della Vittoria a Molteno e via Molteno a Garbagnate Monastero

In base a quanto abbiamo appreso, ci sono già stati due incontri tra amministrazioni e referenti provinciali. Il primo, per avanzare la richiesta, era avvenuto già a luglio, mentre negli scorsi giorni si è tenuta un'altra riunione esplorativa.
Alla luce delle esigenze emerse in questi primi incontri, non verrà realizzata una rotonda - con ogni probabilità verrà creata una sorta di goccia - ma si tenderà a modificare la viabilità: "Chi scenderà da Garbagnate dovrà recarsi alla rotatoria che incrocia viale Grandi mentre i veicoli provenienti da Molteno dovranno andare a girare alla rotatoria che incrocia via Casa Paradiso. Inoltre, viene previsto un passaggio pedonale protetto, dotato di illuminazione notturna" ha spiegato il sindaco di Garbagnate, Mauro Colombo. "Abbiamo trovato la giusta sinergia con Molteno e la Provincia. Presto verrà fatto un accordo di programma per salvaguardare la sicurezza sia dei pedoni che delle macchine".
I due comuni, infatti, divideranno la spesa di realizzazione dell'opera, in modo che non graverà sulle casse di un solo paese. "La nuova soluzione viabilistica è un modo che servirà a facilitare la circolazione e a renderla più sicura dal momento che in quel punto si sono già verificati alcuni incidenti" ha affermato il primo cittadino di Molteno, Giuseppe Chiarella, soddisfatto per avere trovato un'intesa con il collega.
Tuttavia, come accennavamo in apertura, la soluzione viabilistica è ancora in fase preliminare: la realizzazione dell'opera dovrà ancora attendere diversi passaggi burocratici.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco