Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 278.205.514
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 15 novembre 2019 alle 17:21

Viganò: Napoleone e Stile Impero con il prof.Valentini

Giovedì a Viganò grande serata, davanti a un folto e interessato pubblico, nell'ambito del corso di storia dell'arte organizzato dal Gruppo Cultura e tenuto dal prof. Silvano Valentini, con il Neoclassicismo, importante movimento culturale e letterario e uno degli stili architettonici e artistici più significativi della storia, egemonizzato tra Settecento e Ottocento dall'avvento di Napoleone, a cui va ascritto il diffondersi e imporsi dello Stile Impero in numerosi settori, da quello del mobilio a quello dell'abbigliamento.

Da sinistra Corrado Pennati, Renato Ghezzi, Silvano Valentini e Fabio Bertarini

Al centro dell'incontro i maggiori rappresentanti del Neoclassicismo, sia italiano e sia internazionale, da Andrea Appiani ad Antonio Canova, dal Piermarini al Cagnola, dal David a Ingres, presenti alla lezione, oltre a numerosi cittadini di Viganò e vari artisti del territorio e a molti esponenti della "Bottega dell'Arte" di Missaglia, di cui il critico d'arte e giornalista Silvano Valentini è stato per molti anni, prima presidente e poi presidente onorario, dal presidente del Gruppo Cultura Corrado Pennati (da sinistra nella foto), l'assessore alla Cultura Renato Ghezzi, seguito dal relatore Silvano Valentini, e il sindaco Fabio Bertarini.
Il clou dell'interesse, a detta dei partecipanti, è stata la presentazione dello Stile Impero, caratterizzato nei mobili da teste e zampe di leone, aquile, fregi in abbondanza, simboli egizi e molto oro, mentre nell'abbigliamento femminile tipica era la vita molto alta, subito sotto il seno.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco