Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 243.239.913
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 22 novembre 2019 alle 09:53

Dolzago: letture a scuola nella giornata dei diritti dell'infanzia

In occasione della giornata internazionale dei diritti dei bambini e degli adolescenti, celebrata a livello mondiale il 20 novembre, l'assessorato ai servizi sociali e all'istruzione di Dolzago, in collaborazione con l'associazione "Favoleggiamo", ha organizzato un momento di letture e riflessione presso la scuola dell'infanzia e la scuola primaria.

"Essere bambini è un diritto". Ripetiamo queste parole a gran voce e scolpiamole bene nella nostra mente, perché mai come ora questo concetto deve riecheggiare nelle nostre case, nelle nostre famiglie, nelle nostre scuole e nella nostra quotidianità. È un diritto sancito da una delle convenzioni più ampiamente riconosciute a livello internazionale: la convenzione dei diritti del fanciullo del 20.11.1989. Siamo qui, oggi, a celebrare e a riflettere insieme sull'importanza della giornata universale del bambino. Universale perché ogni bambino in tutto l'universo ha diritto di viverla, anche se, purtroppo, in molti paesi ai bambini non è riconosciuto alcun diritto. Tra i tanti diritti stabiliti dalla convenzione c'è il diritto a giocare: tutti noi abbiamo il diritto al gioco anche se crescendo purtroppo ce lo dimentichiamo'' ha detto la consigliera Chiara Airoldi.

''Voglio concludere con una riflessione: "I bambini sono come il cemento umido, tutto quello che li colpisce lascia un'impronta." Il mio augurio per voi in questa giornata di festa è che collezioniate tutte le impronte necessarie per costruire un lungo percorso di crescita nella consapevolezza e nel pieno rispetto dei vostri diritti e delle vostre libertà. Difendete ogni vostri diritto, perché frutto di una conquista a cui si è giunti con impegno e sacrificio" ha concluso l'amministratrice, ricordando l'importanza di mirare ad un futuro dove non ci siano più discriminazioni e disuguaglianze.

In seguito i volontari dell'associazione hanno animato le storie ed i racconti intrattenendo e divertendo tutti i bambini presenti.
Sa.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco