Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.957.572
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 28 novembre 2019 alle 18:43

Cremella: il Comune premia i suoi volontari. Il sindaco, ''grazie per tutto quello che fate''

Un ringraziamento speciale ai volontari. Mercoledì sera il consiglio comunale di Cremella si è aperto con un doveroso omaggio ai tanti concittadini che - grazie al loro impegno costante e gratuito - rappresentano un vero e proprio pilastro per l'amministrazione comunale, svolgendo un servizio di primaria importanza per l'intera comunità.

I volontari insieme agli amministratori comunali

''Questo è un momento semplice, un omaggio a voi, donne e uomini che mettete testa, cuore, braccia, energia e tanto tempo gratuitamente. Siete sempre pronti e puntuali, avete il sorriso stampato sul volto. A tutti voi voglio dire grazie perchè quello che fate ha un grande valore. I volontari sono una risorsa preziosa per il nostro comune...se non ci fossero cosa faremmo?'' le parole del sindaco Ave Pirovano. ''Per pagare le vostre ore di lavoro i bilanci dei comuni dovrebbero fare uno sforzo non indifferente, invece grazie a voi possiamo garantire gratuitamente tanti servizi. Quello di questa sera è un gesto semplice ma dovuto''.

Un grande applauso accompagnato da una standing ovation da parte di tutti i consiglieri ha poi lasciato spazio alle parole dell'assessore ai servizi sociali Cristina Brusadelli. ''Il valore del volontariato è importante: si tratta di una risorsa preziosa per il nostro territorio. Personalmente non vi dimenticherò mai: io credo molto nei rapporti umani e la relazione che ho instaurato con tutti voi sarà sempre motivo di orgoglio per me''.

Il sindaco Ave Pirovano e il vicesindaco Alberto Molteni

Spazio dunque alla premiazione di ogni singolo volontario presente, omaggiato di una pergamena recante una frase di Madre Teresa di Calcutta. Sono stati premiati i volontari della biblioteca, della sala del camino, quelli che aiutano nell'attraversamento dei bambini fuori dalla scuola, del gruppo di cammino e infine le liquirizie, che animano gli spettacoli culturali.

Il consigliere Cosimo Fersini e l'assessore Cristina Brusadelli

Di seguito i nomi dei volontari a cui l'amministrazione ha rivolto un ringraziamento: Sergio Besana, Tino Besana, Maria Grazia Besana, Piero Bonelli, Enrico Brenna, Romano Cattaneo, Pierangelo Conti, Eugenio Conti, Giulio De Paolis, Giovanni Maggioni, Aldo Mauri, Armando Micò, Antonio Panzeri, Mario Panzeri, Alessio Perego, Annarita Picciolo, Silvio Redaelli, Donatella Sala, Antonio Viganò, Luigi Viganò, Fabrizio Viganò, Giuliano Vitullo.

E poi ancora: Maria Grazia Besana, Maria Rosa Rigamonti, Enrica Magni, Deborah Riva, Rosy Pettinato, Elisabetta Rovelli, Barbara Corti, Marina Cattaneo, Margherita Panzeri, Tommaso Panzeri, Rita Longoni e ''Le liquirizie'' (Carola Crippa, Alessia Cattaneo e Roberta Rigamonti).
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco