Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 215.173.580
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Domenica 01 dicembre 2019 alle 10:36

Monticello: la nota pittrice Emanuela Montorro a Miami negli Usa

La nota e affermata pittrice, a livello tanto italiano quanto europeo se non addirittura mondiale, soprattutto in riferimento agli ultimi sviluppi delle vicende a lei legate, e stiamo parlando per la precisione di Emanuela “Emy” Montorro di Monticello Brianza, tra le più significative realtà artistiche contemporanee della Brianza e già protagonista negli ultimi tempi di numerose kermesse artistiche di assoluto prestigio, ebbene Emy Montorro è sbarcata in questi giorni nientemeno che negli Stati Uniti d’America.

Emanuela Montorro e Silvano Valentini

L’artista è stata infatti invitata nelle scorse settimane a partecipare al più grande evento espositivo di contemporanea mondiale, “Arte Basel” di Miami in Florida, dopo essere stata conosciuta dagli organizzatori per le sue presenze di alto rilievo in due importanti manifestazioni italiane, e cioè la Biennale d’Arte di Venezia e la Biennale d’Arte di Milano, per l’esattezza lo scorso anno, come si diceva di Emanuela “Emy” Montorro, protagonista di successo alla  Biennale di Venezia con il critico e storico dell’arte Giorgio Grasso, distintasi poi nel 2019 alla Biennale di Milano con Vittorio Sgarbi.
A sua volta l’amico e critico d’arte Silvano Valentini, nella foto con l’artista, rafforzando l’immagine che la pittrice ha dato di sé in questi ultimi mesi, afferma che “Emanuela Montorro è in una fase di intensa e produttiva ricerca e sperimentazione, in linea con le tendenze attuali più interessanti e significative, soprattutto dopo il successo in Europa delle sue singolari opere del ciclo ‘No Silence’, scaturite dall'attentato di Manchester del 22 maggio 2017”.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco