Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 215.173.648
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Domenica 01 dicembre 2019 alle 18:41

Torrevilla Bike: cena sociale al Monastero ispirata al Messico. E un bilancio del 2019

Una maglia tricolore, quella del Team Relay (vinta  a Chies d’Alpago il 19 luglio 2019 dalla KTM Protek Dama Torrevilla Bike) che Serena Calvetti, Letizia Motalli, Domenico Valerio e Mirko Tabacchi (Emanuele Huez era  impegnato per gare) hanno consegnato nelle mani di Fabrizio Pirovano, fondatore del Torrevilla Bike, tuttora presidente e animatore del sodalizio di Monticello Brianza (sul palco però sono saliti tutti, biker e soci, perchè l’impegno di Pirovano, è riconosciuto dall’intera società).

Questo il momento più emozionante della festa che la Torrevilla Bike aveva organizzato al Monastero della Misercordia (Missaglia) per chiudere la stagione 2019.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

“Non lo sapevo – ha detto Pirovano, emozionato dell’inatteso regalo -  a questa maglia, che è relativamente nuova e che molti non ritengono così significativa, noi diamo invece una grande importanza. Perchè riconosce l’impegno dell’intera società”. Storico team della mountain bike brianzola, accanto all’agonismo la Torrevilla Bike promuove molte manifestazioni per amatori. Nonchè una manifestazione, “Pedala coi lupi”, che per gli appassionati delle bicicletta è diventato un must irrinunciabile. Negli ultimi tre anni si è tenuta a Besana Brianza e Monza. “Cercheremo di tornare anche a Monticello – ha promesso Pirovano, rispondendo alla sindaca, Alessadra Hofmann, che lo invitava a farlo.

Fra le autorità presenti, anche Fabio Perego, vice Presidente FCI Comitato Regionale Lombardo e Alessandro Bonacina, Presidente FCI Provincia di Lecco.
Festa con molti poncho e sombrero, mise che ne indicavano il tema, ovvero “Mexico e nuvole”,  l’immancabile “Chucaracia” ad aprire le musiche dei “Manachi La Plaza” , nel menù anche le caratteristiche tortillas ripiene, la kermesse ha visto intervenire i sostenitori del team.

Ai nomi già noti e stampati sui body (KTM, Protek Dama) nel 2020 si aggiungerà quello di Shimano, azienda che produce componentistica per biciclette. A chiudere le premiazioni, con Simone Colombo, 38enne biker di Oggiono, che nel 2019 ha vinto, tra i Master 3, la Coppa Lombardia, il titolo regionale e il bronzo nel campionato italiano.  Poi di corsa a casa, perchè qualcuna, come Letizia Motalli (tricolore italiano 2019 nel ciclocross giovanile) e Marta Zanga, una vera promessa della mtb, oggi (domenica 1 dicembre) sarebbero state in gara. E dire che avevano corso anche la mattina del sabato. Quando si dice la passione.
Sergio Perego
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco