Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 215.173.508
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Lunedì 02 dicembre 2019 alle 08:49

Viganò: più di cento gli anziani presenti al pranzo natalizio in oratorio con Rwendo

Sono stati circa 120 gli invitati al tradizionale appuntamento con il pranzo per gli ultrasettantenni in oratorio in attesa del Natale.

I consiglieri comunali Stefania Rovelli, Roberto Meroni, il sindaco Fabio Bertarini e gli assessori Stefano Cazzaniga e Renato Ghezzi

Nella mattinata di domenica primo dicembre, le volontarie dell'oratorio e l'associazione Rwendo hanno infatti allestito il salone per accogliere tutti gli ospiti della giornata e hanno provveduto a preparare interamente il gustosissimo pranzo che è stato poi servito a tutti i commensali.

Lo staff di volontari della cucina e della sala

"È ormai la 14° edizione di questo pranzo e per l'amministrazione comunale è un piacere poter continuare insieme a voi quella che è ormai diventata una tradizione'' ha commentato il sindaco, Fabio Bertarini, prima dell'inizio del servizio.

Il sindaco Fabio Bertarini

"Mi ricordo ancora quando ero piccolo e le mie nonne avevano solo un ruolo domestico, cucinavano, sistemavano la casa ma non avevano altri compiti al di fuori della sfera della propria casa. Oggi invece il contesto è completamente cambiato, e anche le nonne hanno assunto un ruolo fondamentale e attivo sia perché rappresentano la storia e la memoria collettiva per una comunità, sia perché sono sempre più coinvolte nell'educazione dei nipoti. Voi siete delle risorse importanti e sono felice di poter condividere con voi questa giornata, cogliendo magari l'occasione di scambiare due parole con chi durante l'anno non è facile trovarsi e tenersi aggiornate sulle rispettive vite. Vorrei ringraziare don Enrico che ci ospita e ci permette ogni anno di riunirci per questo pranzo natalizio, le bravissime cuoche di cui assaggeremo i piatti quest'oggi e l'assessore Renato Ghezzi, che tiene moltissimo a questo appuntamento e spinge tutta l'amministrazione affinchè si possa realizzare nel migliore dei modi".

Al centro il parroco don Enrico Baramani

Ospite speciale dell'edizione di quest'anno è stato il gruppo Alpini di Viganò che ha cantato e suonato per tutto il corso del pranzo per rallegrare l'atmosfera e coinvolgere i partecipanti. Dopo un abbondante e gustoso antipasto, sono stati serviti gnocchi al burro e salvia come primo piatto, brasato con polenta e bocconcini di grana come secondo piatto.

Prima di cominciare però, la parola è passata al parroco don Enrico Baramani che ha benedetto il pranzo e i partecipanti aprendo questo evento sempre molto partecipato e apprezzato dagli anziani del comune.
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco