Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 215.173.551
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/11/19

Lecco: V.Sora: 74 µg/mc
Merate: 73 µg/mc
Valmadrera: 77 µg/mc
Colico: 68 µg/mc
Moggio: 96 µg/mc
Scritto Lunedì 02 dicembre 2019 alle 21:18

Arriva da Renate il portiere del Sassuolo con ''parate da favola'' contro la Juve

Stefano Turati
Continua ad essere alla ribalta dell'informazione non solo sportiva il piccolo ma "grande" Renate, la squadra della società nero-azzurra con due presidenti di un piccolo Comune di 4.000 abitanti nella Brianza monzese.
"Parate da favola" è il titolo di un quotidiano sportivo che così commenta "l'esordio indimenticabile del portiere del Sassuolo in serie A, nell'incontro con Juventus", Il portiere è Stefano Turati, nato a Milano, 18 anni compiuti il 5 settembre scorso. E' stato chiamato a difendere la porta del Sassuolo in casa dei campioni d'Italia della Juventus, estremo difensore della squadra emiliana contro gli assalti di super assi famosi come Ronaldo, Higuain e Dybala. Sempre la stampa sportiva scrive "Ed alla fine, grazie alle sue parate, il Sassuolo è riuscito a strappare un punto a Allianz Stadium". Alla fine della partita il prestigioso Gigi Buffon ha raggiunto Turati per complimentarsi della sua prestazione.
Il segretario del settore giovanile del Renate Calcio, il lecchese Ivan Corti, in precedenza per anni anche alla Calcio Lecco, ha dichiarato "Turati è arrivato a Renate nell'agosto 2016 in prestito dall'Inter, disputando il campionato under 16. Nell'estate 2017 il Renate lo ha acquistato a titolo definitivo dall'Inter. Il ragazzo ha poi giocato con Berretti ed Under 17 e per tutta la sua permanenza a Renate si è allenato con la prima squadra, allora affidata da Roberto Cevoli"
Sempre Ivan Corti ha aggiunto "Nel gennaio 2018 è stato trasferito al Sassuolo. Il giovanissimo portiere ex Renate ha alle spalle 21 partite in carriera nel campionato Primavera: 6 con la nazionale under 17, 2 in Coppa Italia primavera, ed una presenza al torneo internazionale giovanile di Viareggio".
Stefano Turati risiede a Milano, in famiglia, con papà Enrico, mamma Roberta e la sorella Chiara. Venerdì aveva giocato a Roma per il campionato Primavera.

E' stato convocato urgentemente dall'allenatore Roberto De Zerbi per l'esordio in serie A nella prima squadra del Sassuolo contro la Juventus per gli infortuni dei portieri Consigli e Pergolo.
Il Renate, intanto, continua ad essere 2° in classifica nel campionato di serie C, girone A, alle spalle della solitaria "corazzata" Monza.
A.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco