Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.200.144
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 06 gennaio 2020 alle 11:22

Serie B, 15^ giornata: Basket Costa inaugura il 2020 contro Lodi... con il botto!

Ultima giornata del girone di andata e gustosissimo scontro previsto a Costa Masnaga tra la capolista Fanfulla Lodi e Basket Costa. Le lodigiane, guidate da Lilli Ferri in panchina, arrivano a Costa con un ruolino di marcia impressionante, con 26 punti all'attivo frutto di 13 vittorie e una sola sconfitta, ma soprattutto con il terzo miglior attacco del campionato. Ed è esattamente nella metà campo difensiva che le panterine di coach De Milo riescono a giocare una super partita. L'inizio è da capogiro: 23-12 al primo stop, mentre il secondo quarto procede in perfetto equilibrio: all'intervallo Basket Costa è avanti 39-27. È il terzo parziale, però, il vero e proprio capolavoro delle panterine: altro break importante, questa volta di 23-9, e Lodi finisce per sprofondare a -26, 62-36. Basket Costa domina letteralmente a rimbalzo (57, di cui 21 in attacco, contro 41), con un'intensità difensiva che ha messo alle corde un po' tutte le bocche da fuoco di Lodi. Ultimo quarto di gestione per Basket Costa, che termina il match con un sonoro +22, 70-48. Da segnalare le ottime prestazioni di Colognesi, doppia doppia da 14 punti e 12 rimbalzi, Frustaci 7 punti, 14 rimbalzi e 9 assist, N'Guessan 16 punti e 9 rimbalzi e Toffali, 15 punti, 7 rimbalzi e 7 palle recuperate.

Le interviste

Ecco le parole di un soddisfatto coach Cosimo De Milo alla fine del match: "Abbiamo rispettato ottimamente il piano partita, riuscendo a limitare le iniziative offensive di una delle loro giocatrici più importanti, ovvero Savini, in cui è stata bravissima Toffali. A livello di cabina di regia, siamo state brave a braccare bene Salzillo, mentre in area abbiamo limitato con buoni risultati Sorrentino. La difesa, anche sul pick&roll di Lodi, è stata una delle chiavi del match, visto che ha portato le nostre avversarie a perdere parte delle loro sicurezze. Avevamo una squadra giovanissima (metà U16 e metà U18), ma abbiamo trovato un ottimo contributo da diverse ragazze. Ero curioso di vederle all'opera con questo tipo di partita: gli stimoli sono arrivati anche dal fatto che avessimo di fronte la capolista. Abbiamo avuto tanti extra-possessi che ci hanno permesso anche percentuali un po' più basse del solito: l'intensità è stata la chiave su entrambi i lati del campo. Abbiamo iniziato bene il 2020 e ci godiamo questa vittoria di prestigio che darà ulteriori stimoli per il lavoro quotidiano in allenamento".

Tabellini

Basket Costa - Lodi 70-48 (23-12; 16-15; 23-9; 8-12)

Basket Costa: Toffali 15, Tentori 6, Frustaci 7, Bernardi 3, Colognesi 14, Rotta, Celli ne, N'Guessan 16, E. Villa 9. All: De Milo - Molteni

Lodi: Biasion 6, Ghielmi, Moro 6, Sorrentino 8, Parmesani 2, Savini 9, Rognoni 4, Borloni ne, Uggeri ne, Sforza ne, Salzillo 9, Behring 4. All: Ferri
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco