Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.451.135
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 13 gennaio 2020 alle 16:08

Casatenovo: dopo la visita di Mons.Delpini, Ida Pulici si prepara a festeggiare i 100 anni

Ha raggiunto quest'oggi l'invidiabile traguardo del secolo di età, Ida Pulici. Classe 1920, originaria di Rogoredo di Casatenovo, l'anziana festeggia i cento anni circondata dall'affetto dei suoi familiari.

Ida Pulici, neo centenaria

Appassionata di lettura, amante dei fiori e del cucito, nonna Ida è nativa di Cascina Colombè. Dopo l'incontro con Emilio Fumagalli - divenuto poi suo marito - si è trasferita a Villa Mariani di Galgiana, dove ha abitato per diversi anni in uno degli alloggi della struttura prima che quest'ultima diventasse sede della Scuola di Musica. Oggi la centenaria vive in un appartamento di Via Fogazzaro, in località Santa Margherita, dove si recano quotidianamente a trovarla i suoi cari.

L'incontro con Monsignor Delpini

Vedova da oltre trent'anni, madre di quattro figli (Maria Rosa, Sergio, Roberto e Maurizio), nonna di cinque nipoti e bisnonna di due nipotini, l'anziana ha trascorso gran parte della propria vita dedicandosi alla famiglia e alla gestione della casa, alternando questa mansione al lavoro in una tessitura di Valle Guidino di Besana, dove quotidianamente si recava in sella alla sua bicicletta. Una realtà artigianale che produceva inizialmente tappeti e a seguire divise militari.

Nonna Ida - sotto a destra - con Monsignor Delpini e don Angelo

Il traguardo della signora Ida verrà celebrato in grande stile domenica pomeriggio al centro sociale La Colombina di Casatenovo con una festa organizzata alla presenza di alcune figure istituzionali importanti, tra cui il sindaco Filippo Galbiati e il capogruppo di minoranza Marco Pellegrini. Per l'anziana sarà l'occasione per vivere un momento di gioia e serenità, godendosi la soddisfazione di essere stata testimone di ben due secoli di storia ricchi di avvenimenti, svolte ed eventi epocali.

Nell'immagine sopra l'anziana con i figli e un nipote

Nei giorni scorsi l'anziana casatese - ancora lucida ed arzilla a dispetto dell'età - ha ricevuto una visita d'eccezione: quella di Monsignor Mario Delpini, arcivescovo di Milano. Un incontro davvero emozionante, reso possibile grazie a don Angelo Cazzaniga, originario di Torriggia, località casatese dove vivono alcuni dei familiari della signora Ida.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco