Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.458.056
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Mercoledì 15 gennaio 2020 alle 14:41

Oggiono, un lettore: sporcizia nell'area di sosta sulla SP51 e marciapiede sconnesso

Buongiorno,
volevo chiedervi se fosse possibile scrivere un articolo sulla situazione della strada provinciale di Oggiono.
Oltre al fatto che è davvero sporca e che il parcheggio sito dietro via Papa Giovanni nr 45 (quello della rotonda di intersezione con via Lazzaretto) è davvero indecente per la sporcizia, c’è da far notare che il marciapiede che porta all’attraversamento è peggio delle montagne russe. Accanto alle strisce quando piove si forma una piscina e manca da sei mesi il semaforo di attenzione all’attraversamento.
È stato segnalato all’amministrazione tutto questo. Hanno risposto che provvederanno. Come per il parcheggio che scrivono che è stato pulito (in due occasioni mi è stato risposto così) ma nessuno si è presentato! Quindi c’è qualcosa che non funziona.
Forse un articolo che mette in mostra questo può far svegliare qualcuno. Perchè tre volte a settimana mi metto a pulire il marciapiede di fronte al mio civico perché nessuno mai si mette a pulire. Non dico tutti i giorni, ma almeno una volta l'anno!!!!! Nemmeno quello! Mai visto nessuno pulire i marciapiedi!

Mail firmata

Interpellata dal giornale l'amministrazione comunale ha fornito chiarimenti riguardo la situazione dell'incrocio fra le vie Papa Giovanni XXIII e Lazzaretto. Nel parcheggio risultano attualmente presenti almeno due rifiuti abbandonati: un mobiletto nei pressi della centralina elettrica e un lampadario nei pressi del contenitore per la raccolta degli indumenti usati.

Tipologie di rifiuti che se consegnati presso il centro di raccolta comunale di Oggiono, in località Bersaglio, sarebbero stati ritirati e smaltiti correttamente, senza nessun genere di problema. Per quanto concerne la loro rimozione e la pulizia del parcheggio di via Lazzaretto il sindaco Chiara Narciso ha spiegato: «Abbiamo in programma una pulizia straordinaria completa che sarà realizzata nei prossimi giorni. Metteremmo cartelli di divieto di sosta in modo da avere il parcheggio libero e fare un intervento radicale». Intervento che con ogni probabilità verrà effettuato nella giornata di giovedì 16 gennaio.

Servirà un po' più di tempo per quanto riguarda la sistemazione del marciapiede. L'attuale pavimentazione, costituita da mattoni, ha evidentemente ceduto nella parte centrale creando dei dislivelli. L'amministrazione comunale ha confermato di essere a conoscenza del problema e di aver già predisposto l'intervento di sistemazione che riguarderà la messa in sicurezza anche di altre parti di via Papa Giovanni XXIII.

«Il rifacimento del marciapiede - ha dichiarato il sindaco Narciso - è già stato previsto nell'intervento di abbattimento delle barriere architettoniche che è già stato appaltato». Tuttavia, date le basse temperature e il clima invernale, i lavori verranno realizzati nei prossimi mesi «non appena le condizioni lo consentiranno», come ha chiarito il sindaco.

Infine, per quanto concerne la situazione dell'attraversamento pedonale il primo cittadino di Oggiono ha spiegato: «I lampeggianti arancioni, con il progetto di rifacimento degli attraversamenti sono stati superati dai nuovi attraversamenti protetti con apposita illuminazione. I pali sono stati lasciati nell'ipotesi in cui dovessero servire per nuove telecamere».

L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco