Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.126.964
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 21 gennaio 2020 alle 08:32

Costa: oltre 70 volontari impegnati nella raccolta alimentare in paese

Oltre 70 persone hanno aderito e collaborato alla raccolta alimentare di Costa Masnaga. L'iniziativa, realizzata ormai da diversi anni, vede scendere in campo diversi gruppi del paese in una impegnativa mattina porta a porta nelle case dei cittadini per porgere gli auguri di buon anno e ritirare alcuni beni alimentari a lunga conservazione da destinare ai residenti che si appoggiano ai servizi sociali del Comune.

I volontari e gli amministratori che hanno partecipato alla raccolta alimentare

Alle 8.45 di domenica 20 gennaio, gli alpini, tantissimi ragazzi dell'oratorio, gli amministratori comunali, le associazioni progetto Gemma e San Vincenzo e alcuni volenterosi cittadini si sono trovati presso il bar dell'oratorio don Bosco e, dopo una buona colazione seguita dalla divisione delle zone del paese, sono partiti per il ritiro degli alimenti e la consegna del calendario 2020 a tutte le famiglie masnaghesi. Il calendario preparato dall'amministrazione è quest'anno dedicato ai 150 anni di fondazione del comune con foto storiche del paese, forse meno note ai giovani ma che permetteranno invece ad alcuni cittadini di tornare, con i ricordi, ai tempi passati. "La mattinata si è svolta all'insegna dell'allegria e della convivialità, senza intoppi raccogliendo un buon numero di vivere che prontamente è stato diviso e stoccato presso il magazzino del centro anziani" ha detto il vicesindaco Cristian Pozzi. Verso le 13 la giornata si è conclusa. La comunità masnaghese non ha deluso le aspettative e ha dimostrato una crescente generosità verso i bisognosi. Oltre agli alimenti a lunga conservazione, come riso, pasta, olio e scatolame, sono stati ritirati anche prodotti per gli infanti (pannolini, omogeneizzati e latte in polvere): il materiale verrà destinato alle famiglie bisognose del Comune che si rivogliono ai servizi sociali oppure alle associazioni del territorio.
"Un grazie di cuore a tutti coloro che ogni anno partecipano sempre più numerosi a questa iniziativa e ai cittadini sempre sensibili a queste iniziative. Tutti gli alimenti raccolti ci permetteranno di aiutare molte famiglie di Costa: coloro che avessero bisogno potranno fare riferimento ai servizi sociali che, di volta in volta, valuterà le situazioni da prendere in carico.
M.Mau.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco