Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.002.609
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Mercoledì 22 gennaio 2020 alle 18:21

La minaccia del ''gas radon'' raccontata in un'intervista-video al prof.Giuliani (Greppi)

Giulio Veggiato, classe 1995, risiede a Barzanò e sta frequentando il corso di Laurea Magistrale in  "Televisione,  cinema  e  new media" presso l'università IULM di Milano. Ha deciso di realizzare un interessante progetto sul gas radon e i suoi rischi in collaborazione con il professor Valter Giuliani, docente di fisica presso l'Istituto superiore Greppi di Monticello.
Abbiamo intervistato il diretto interessato per approfondire l'origine dell'iniziativa e comprendere come si è svolta.

Giulio Veggiato

Com'è nata l'idea di realizzare un progetto con il professor Giuliani?
"Essendo io un ex villagreppino avevo già avuto modo in passato di assistere ad alcune delle conferenze tenute dal professor Giuliani riguardo al pericolo del radon, ma è stata una delle sue ultime, tenutasi a Casatenovo, a darmi l'idea per realizzare il video. In quei giorni ero impegnato nella preparazione di alcuni progetti per il corso universitario di Laboratorio di Regia e ho pensato subito che sarebbe stato molto interessante proporre questa intervista al docente e ai miei compagni".

Il professor Valter Giuliani

Quanto tempo ci è voluto per preparare il progetto? E come sono andate le riprese?
"Per realizzare questo progetto non ho impiegato troppo tempo anche perché grazie alla disponibilità del professore e del dirigente scolastico, sono riuscito ad ottenere tutte le inquadrature di cui avevo bisogno nel corso di una mattinata, grazie anche all'aiuto di due mie compagne di corso. Si tratta di una video-intervista al professor Giuliani, il quale parla del radon e delle varie problematiche legate ad esso".

VIDEO


Dove si potrà vedere il video?
"Il video è stato pubblicato su YouTube, forse la piattaforma più importante per la condivisione dei video. Spero che possa raggiungere il numero più alto di persone interessate all'argomento e non solo".

Perché ritieni sia importante che le persone si informino sul problema del radon?
"Il professore sta portando avanti da anni una battaglia importantissima. Ogni anno questo gas provoca migliaia di vittime in tutto il paese ma purtroppo non se ne sente parlare così tanto. Oltretutto noi viviamo in una zona molto a rischio e quindi credo sia fondamentale che i cittadini si informino su quelli che sono i rischi del Radon e come affrontarli".

La breve intervista allo studente barzanese si è conclusa con queste parole: "Volevo ringraziare ancora sia il professor Giuliani che l'Istituto Greppi per la disponibilità e l'entusiasmo mostrato per il video. Ci tenevo anche a menzionare tutti gli studenti che hanno collaborato e collaboreranno con il professore per la realizzazione di questo fantastico progetto che è "Scuola e casa... a misura di Radon", ricordandovi che potete anche visitare il sito internet www.radonmap.it, realizzato da loro e che potrà darvi ulteriori informazioni. Ringrazio inoltre le mie due compagne di corso, Martina Mauri (riprese) e Francesca Cimadoro (montaggio) per l'aiuto nella realizzazione".

S.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco