Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 220.346.927
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 15/02/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 66 µg/mc
Valmadrera: 51 µg/mc
Colico: 67 µg/mc
Moggio: 98 µg/mc
Scritto Venerdì 24 gennaio 2020 alle 10:21

Bulciago: il 24 la cena per riscoprire il valore e il bello della diversità

Anche quest'anno si avvicina l'appuntamento con l'ormai tradizionale Cena in Famiglia organizzata dall'amministrazione comunale di Bulciago per venerdì 24 gennaio alle ore 19.45. Con grande entusiasmo, infatti, cresce di anno in anno il numero delle associazioni e dei cittadini che di volta in volta decidono di aderire a questa iniziativa multietnica, solidale e fraterna che contribuisce attivamente ad affermare sempre più l'identità unitaria della nostra comunità Bulciaghese che negli anni si "arricchisce" sempre più delle diversità di cui tanto si parla spesso in modo improprio. La "Cena in Famiglia" vuole essere a tal proposito una risposta concreta, positiva e fiduciosa in un presente e in un futuro contraddistinto dal riconoscimento dei diritti di tutti gli esseri umani in contrapposizione al clima di odio, violenza, diffidenza e indifferenza che purtroppo talvolta si viene a creare negli ambienti della politica, nelle scuole e anche tra i giovani. Si tratta di un'iniziativa nata con l'arrivo a Bulciago dei richiedenti asilo che sono stati convintamente accolti aderendo al progetto provinciale di accoglienza diffusa fino alla costituzione di uno SPRAR in paese. La "Cena in Famiglia" è aperta a tutti coloro che credono nei valori con cui proponiamo questa iniziativa e che guidano il mandato dell'amministrazione in carica, sostenuto dalle Associazioni di volontariato del territorio, che da anni si impegnano attivamente a servizio del prossimo, e soprattutto degli ultimi e dei giovani. Sono quindi invitati tutti coloro che in prima persona vogliono impegnarsi per migliorare nel proprio piccolo la società in cui viviamo, con il consiglio degli organizzatori di portare con sé, se hanno piacere e possibilità, bevande o alimenti da condividere con i tanti commensali che si aspettano numerosi. Dall'amministrazione, anticipatamente, viene rivolto un grande grazie a tutte le associazioni che hanno accettato l'invito a partecipare attivamente all'iniziativa e a tutti i cittadini che presenzieranno arricchendo di umanità la serata.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco