Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.326.182
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 31 gennaio 2020 alle 16:26

Criptovalute: conoscerle per giudicarle e per investirci

L'avv. Fabrizio Vedana
L’Italia  con il decreto legislativo 125/19 ha recepito la quinta direttiva europea in materia Antiriciclaggio e con essa ha anche regolato l’operatività in e con le criptovalute.
Bitcoin e analoghe valute virtuali non sono più considerate fuori legge ma sono diventate ora beni sui quali investire direttamente o indirettamente, tramite fondi comuni di investimento ed ETF.
Si aprono così anche nuove opportunità lavorative connesse alla produzione e gestione dei grandi computer attraverso i quali le criptovalute vengono create.
E si pone ora anche la questione del luogo dove tenere questi computer che per funzionare hanno bisogno di tanta elettricità e luoghi caratterizzati da basse e stabili temperature.
Un nuovo scenario che potrebbe far riscoprire l’importanza di miniere abbandonate e di torrenti di montagna attraverso i quali produrre energia pulita.
Avv. Fabrizio Vedana
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco