Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.860.824
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 07 febbraio 2020 alle 17:48

MTB: Leo Paez (Missaglia) sul podio alla Hero World Series

Si è da poco conclusa la prima gara del circuito Hero World Series ad Hatta, al confine tra Oman ed Emirati Arabi.
La gara prevedeva un percorso di 60 km con 1600 metri di ascesa. Allo start di questa gara un parterre importante con atleti classificati nella top 5 al Mondiale Marathon di Grachen nel 2019, gara in cui il nostro Leo Paez ha conquistato la maglia iridata.

Leo Paez

La gara è iniziata alle 9 di mattina con un clima desertico e molto caldo che si è fatto sentire ed ha gravato su molti bikers.
Il percorso non era molto adatto alle caratteristiche di Paez perchè presentava solamente un'unica salita impegnativa. Nonostante questo, è stato in grado anche questa volta di mostrare il suo valore atletico e umano, sempre con l'umiltà che lo contraddistingue pur partendo come favorito anche in questa competizione.
Al primo rifornimento Paez aveva un distacco sugli avversari di circa 15 secondi. Al secondo rifornimento, dopo la salita in cui ha potuto mettere in mostra le sue caratteristiche da "scalatore", il distacco ammontava a 2 minuti e mezzo.
"Sono molto contento di aver partecipato a questa gara. La Hero è una delle competizioni che più mi sta a cuoree ci tengo ad essere presente in tutte e 3 le gare previste. Il percorso non era molto adatto alle mie caratteristiche: un percorso con poca salita ma comunque impegnativo, con molti tratti tecnici. La mia Bici Giant Anthem Full 29 si è comportata benissimo, ho avuto modo di testare su questo terreno le ruote di SpaceBikes, il nuovo settaggio della forcella fatto da Roberto Gallo e i freni del nostro nuovo sponsor Braking che, da quest'anno, sono montati su tutte le bici del team. Sono molto felice del risultato ottenuto considerando il fatto che sono ancora in piena preparazione perchè la stagione reale inizierà verso il mese di marzo. Ringrazio come sempre il mio team per il supporto e tutta l'organizzazione di Hero Dolomites, Meeras, X Dubai e Hatta Wild Cafè per la grande ospitalità offerta. Spero di tornare presto in questa fantastica terra in cui ho potuto conoscere persone meravigliose!" dichiara Leo Paez.
Ad accompagnare Leo Paez la Team Manager Loredana Manzoni che, esultante all'arrivo dell'atleta, commenta così il risultato: "Siamo Hero per la 7° volta: 6 volte in Italia e la prima volta qui a Dubati Hatta. Siamo certi di poter tornare in questa terra, che consideriamo terra delle eccellenze portando qui il nostro campione del Mondo e l'eccellenza delle bici Giant: abbiamo collaborato con Giant Middle East in modo fantastico e siamo orgogliosi di aver costruito grazie a loro una famiglia aperta in tutto il mondo''.
Il prossimo appuntamento del team sarà il 1 marzo con una gara in Italia, mentre si chiude la definizione del calendario gare che prevede molte date su territorio nazionale e qualche competizione internazionale.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco