Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 269.869.500
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 17 febbraio 2020 alle 15:28

Da Mondonico a Campsirago alla scoperta di suoni, colori e odori con 'Alberi maestri'

Un viaggio dentro la natura alla scoperta degli “Alberi maestri”. E’ andata in scena domenica mattina la performance itinerante ed esperienziale, che ha preso avvio a Villa Maria a Monticello di Mondonico, per concludersi dopo oltre due ore di cammino nei boschi della Valle del Molgora, a Campsirago. Una ventina i partecipanti, guidati dal performer Michele Losi, che grazie alle audioguide hanno vissuto un’esperienza sonora, poetica e visiva attraverso la soglia in cui si incontrano l’universo umano e quello arboreo.

E così… “Ogni sosta è una scoperta che richiede l’uso di tutti i sensi, un’immersione completa e rivolta a chiunque”, come hanno spiegato gli organizzatori. “L’albero maestro è l’albero più importante della nave – ha sottolineato il regista Michele Losi, prima dell’inizio del viaggio – è l’albero a cui vengono ancorati i pesi maggiori, è l’albero su cui si fa più affidamento…”.



Quindi tutti i partecipanti sono stati invitati a formare un cerchio, per trovare la giusta ispirazione prima di incamminarsi, rigorosamente in fila indiana, verso il torrente Molgora. Ci si è quindi immersi nel bosco costeggiando controcorrente per un lungo tratto il torrente. Musiche, narrazioni e angoli suggestivi hanno accompagnato la comitiva lungo tutto il percorso, intervallato da momenti di meditazione, osservazione e ascolto…



“Tacciono gli spettatori – è il commento di Vincenzo Sardelli che ben spiega l’atmosfera che si è respirata durante l’escursione- carpendo l’orchestra formata dalla natura: ruscelli, uccelli, il soffio del vento tra gli alberi”.
“Una drammaturgia composita eppure coinvolgente, che amplia l’incanto del bosco e dei suoi abitanti – vegetali e animali – che ora, concluso il cammino e giunti alla fine della salita, ci appaiono meno estranei e, anzi, elementi pulsanti all’unisono con la nostra anima”. E’ invece il commento di Laura Bevione di PaneAcquaCulture, che si legge sulla presentazione della performance. Tutti soddisfatti i partecipanti, che una vola giunti alla meta hanno potuto rifocillarsi presso la Campsirago Residenza, nell’omonima frazione di Colle Brianza.




La performance (composizione dello spazio Michele Losi, drammaturgia Sofia Bolognini e Michele Losi, coreografie Silvia Girardi, costumi e scene Stefania Coretti, suono Luca Maia Baldini e Diego Dioguardi) che viene proposta in tutta Italia e in numerosi festival internazionali, verrà replicata lungo lo stesso percorso l’8 marzo, il 26 aprile, il 10 maggio, il 21 giugno (inserita ne “Il Giardino delle Esperidi Festival 2020” presso l’Eremo del Monte Barro), il 20 settembre, il 18 ottobre, il 15 novembre e infine il 27 dicembre. Un viaggio nel tempo, lungo lo stesso percorso, che consentirà di scoprire le diverse stagioni. Per partecipare è obbligatoria la prenotazione, info@campsiragoresidenza.it oppure 039.9276070.



Il regista Michele Losi

Campsirago Residenza oltre ad “Alberi maestri”, propone anche “Piccoli alberi”, rassegna teatrale per famiglie.
Il 22 marzo a Campsirago è in programma “Favole al telefono” con Anna Fascendini (dai 4 anni);  il 5 aprile “Principesse sugli ortaggi” con Giada Balestrini, violino Letizia Buoso delle Ali Teatro (dai 4 anni); il 19 aprile è in programma “Nina e il mare” con Giulietta De Bernardi e Francesca Cecala, regia di Anna Fascendini (da 1 a 5 anni); il 10 maggio sarà la volta di “Cappuccetto blues” con Stefano Bresciani e e Valerio Maffioletti, regia di Luca Redaelli (dai 5 anni).
Maggiori informazioni sul sito wwwcampsiragoresidenza.it
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco