Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 303.004.104
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 17 febbraio 2020 alle 18:30

Splendido bronzo per tre amazzoni della scuderia Monticello asd

Un'esperienza splendida quella vissuta da tre amazzoni della scuderia Monticello asd. Le giovani si sono calate nel tempio del dressage partecipando alla Winter Cup organizzata dalla Federazione Italiana Sport Equestri presso le scuderie della Malaspina a Ornago.

Si trattava di un concorso organizzato in due tappe, dal 17 al 19 gennaio e dal 15 al 16 febbraio, alla presenza di circa duecento concorrenti provenienti da tutta Europa, con una ventina di squadre circa, fra le quali alcune di fama internazionale.
Le ragazze della scuderia monticellese hanno affrontato il concorso con la massima serietà, nonostante alcuni incidenti di percorso che avevano messo in dubbio sino all'ultimo la loro presenza e quella dei cavalli.

Invece le atlete sono salite tutti i giorni sul podio a livello individuale, ottenendo un ottimo terzo posto di squadra. Un risultato che ha consentito loro di superare team molto più blasonati con equini di valore non paragonabile a quelli dell'associazione monticellese.

Ecco perchè il terzo posto della squadra costituita da Raffaella Villa (con Phiphi Island), Ilaria Mogicato (con Volumia) e Alice Brivio (con Variant) - capitanate dall'istruttrice Marina Brumana - ha un valore enorme per la scuderia di Monticello diretta da Alessia Calamay. A questo proposito anche il presidente ringrazia lo staff tecnico per il prestigioso successo - frutto di un grande impegno - oltre alle amazzoni e ai loro genitori, senza i quali tutto questo non sarebbe stato possibile.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco