Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 270.300.886
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 27 febbraio 2020 alle 13:50

Greppi: gli studenti in Spagna per il progetto 'Erasmus Plus'

Dal 12 al 18 febbraio 2020 l’IISS A. GREPPI ha partecipato al primo appuntamento internazionale del progetto biennale ERASMUS PLUS  2019 -21 dal titolo "EUthopia: usare la memoria per costruire il futuro dell'Europa" tenutosi a Talavera dela Reina (Spagna) e finanziato dalla Comunità Europea.


Per questa mobilità sono stati coinvolti sei studenti delle classi seconde e terze e due insegnanti, le prof. Elena Conforti e Cinzia Ubaldelli. Il lavoro svolto si inquadra in un progetto di ampio respiro che vede ben cinque nazioni  - Italia, Spagna, Lettonia, Germania, Norvegia – confrontarsi su temi cruciali quali le migrazioni, le pari opportunità di genere e la sostenibilità ambientale.


L’idea di fondo è quella di esplorare il passato per comprendere il presente e acquisire un’adeguata consapevolezza per agire con efficacia nel futuro. Nello specifico, in Spagna gli studenti hanno compiuto la prima fase dei lavori che è consistita nell’analisi e nella selezione di video-interviste ai nonni realizzate precedentemente nelle nazioni di provenienza: questa è stata un’occasione per riflettere sugli aspetti comuni e sulle principali differenze che emergono dai percorsi storico-culturali specifici dei singoli paesi e che convergono in una appartenenza europea condivisa.


Clicca sull'immagine per ingrandire

Il viaggio è stato arricchito da visite, escursioni ad alcune città e momenti conviviali che hanno consentito sia agli studenti che ai docenti di fare esperienza della quotidianità dentro e fuori la scuola. Si è trattato di una vera e propria immersione nella cultura e nello spirito del luogo.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco