• Sei il visitatore n° 339.616.956
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 15 marzo 2020 alle 14:48

Coronavirus: video storia per i più piccoli realizzata dalla scuola materna di Cassago

L'emergenza Coronavirus non coglie impreparate le maestre della scuola dell'infanzia di Cassago, pronte ad affrontare la sfida della didattica a distanza con iniziative e progetti per restare vicine ai propri alunni. È nata così, attraverso il confronto costante tra le insegnanti, l'idea di mantenersi in contatto con i bambini indicandogli, attraverso messaggi simpatici in rima, i comportamenti da tenere in questa situazione particolare.



Riprendendo poi la proposta didattica di quest'anno, incentrata sulla storia dei re e delle regine, un'insegnante ha realizzato una breve video-storia in cui il cattivo virus tenta di conquistare la corona. Un racconto musicato per spiegare questo triste momento anche ai più piccoli. Le insegnati della scuola dell'infanzia hanno rivolto un sentito ringraziamento ai rappresentanti dei genitori che attraverso la loro collaborazione permettono un confronto costante ed il mantenimento di un legame affettivo ed emotivo.

L'obiettivo di mantenere la "normalità della vita scolastica" ha interessato l'intero istituto. Le maestre della scuola primaria ed i docenti della scuola secondaria si sono quindi attivati per fornire ai propri alunni i mezzi per continuare l'anno scolastico nel miglior modo possibile.
"Fin da subito le famiglie di Cassago e Cremella si sono strette attorno alla scuola fornendo il necessario sostegno a tutta la comunità scolastica, contribuendo anche a rendere sempre più vivo il clima di collaborazione e attenzione ai bisogni dei ragazzi che caratterizza la quotidianità di questo istituto" ha detto la dirigente scolastica prof.ssa Iaccarino, ringraziando i docenti per la collaborazione. "Sebbene la scuola virtuale affiancherà parte della nostra professione è importante che non si perda il confronto, la condivisione, il libero pensiero, perché non bisogna dimenticare che la scuola è senso di appartenenza alla comunità ed è il faro delle future generazioni" ha spiegato.

"Mi sento di stringere con un forte abbraccio virtuale tutta la comunità di Cassago e Cremella in questo periodo difficile. I nostri bimbi stanno colorando il paese con cartelloni, frasi e messaggi benauguranti, uno spiraglio di luce in questi giorni dalle sfumature così grigie" ha concluso.
Sa.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco