Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 238.778.454
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 20 marzo 2020 alle 15:31

Comportamento nei supermercati

Buongiorno,
da quando siamo in emergenza vado al supermercato una volta alla settimana e noto che ci sono clienti che entrano in coppia o in trio, vale a dire due persone o più per carrello (coppie, madre e figlia, cliente e accompagnatore, etc.).
Sarebbe meglio che i responsabili dei punti vendita facessero entrare una persona per carrello, anche per evitare assembramenti nelle singole corsie.
E se nessuno ce lo impone, dovremmo essere noi stessi ad attuarlo.
Se vado al supermercato con qualcuno, il mio accompagnatore può rimanere in macchina ad aspettarmi.
Ho anche sentito con le mie orecchie persone che raccontavano di andare a fare la spesa diverse volte alla settimana, qualcuno anche due volte al giorno.
Mi sembra un comportamento molto superficiale. Una volta alla settimana mi sembra più che sufficiente, e se abbiamo dimenticato qualcosa pazienza.
Ognuno di noi e ogni nostro comportamento può essere un pericolo per il nostro prossimo.
Grazie
Claudia
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco