Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.015.892
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 22 marzo 2020 alle 11:06

Coronavirus: raccolta fondi per la CRI di Insieme Cassago

“Siamo nel bel mezzo di una guerra che non avremmo mai voluto combattere, il nemico è subdolo e invisibile. È “grande” qualche micron di millimetro ma ha saputo colpire come un mostro di grandi dimensioni” queste le parole del presidente del comitato Croce Rossa Italiana di Casatenovo, Eros Bonfanti, relative all’emergenza Coronavirus e alle dolorose conseguenze che sta costringendo la popolazione di ormai tutto il mondo.

L’emergenza COVID-19 continua infatti ad obbligare volontari e dipendenti, assieme a medici e infermieri del servizio di Emergenza Urgenza (112) e degli ospedali di tutta la Regione Lombardia, a turni estenuanti dato che le uscite in ambulanza si susseguono una dietro l’altra, a stare fuori casa e lontani dai propri famigliari, con il costante rischio di essere contagiati. Ad ogni nuovo intervento gli operatori della Croce Rossa devono indossare adeguati dispositivi di protezione individuale (mascherina, occhiali, camice e calzari monouso) che, nel complesso e per tutto l’equipaggio, arrivano a costare quasi 30
euro per singola uscita; una spesa aggiuntiva e irrinunciabile che però ha degli impatti sui conti del Comitato che si somma ai costi per il gel mani, disinfettanti, sanificazione ambulanza e tutti i costi fissi. In questi giorni sono stati acquistati materiali per circa 30 mila euro ma l’emergenza impone ogni giorno nuove spese e sempre un maggiore impegno. Ecco perché il comitato e il presidente, che è stato sostenuto nell’iniziativa dal gruppo comunale #Insieme Cassago, hanno voluto lanciare una raccolta fondi per permettere l’acquisto dei dispositivi di protezione individuale per le donne e gli uomini in prima fila in questa situazione. Stante infatti la situazione attuale e senza nuove risorse, potrebbe essere a rischio l'erogazione dei servizi indispensabili per tutti i cittadini. Non a caso lo slogan della raccolta fondi è proprio “AIUTATECI ad AIUTARVI”.
Il gruppo consiliare di Cassago è stato quindi raggiunto dal presidente Bonfanti, originario del paese, per poter aiutare i volontari della Croce Rossa diffondendo la raccolta fondi anche alle altre amministrazioni, in modo che il messaggio arrivi a tutti i potenziali donatori. Nello specifico, poi a ciascuna amministrazione che fa parte del Comitato CRI di Casatenovo, il presidente ha anche richiesto la delibera di un intervento economico straordinario per supportare il loro impegno in questo momento difficile.
Per poter donare basterà accedere al sito di Gofundme e effettuare una donazione dell’importo desiderato collegandosi al seguente link: https://gf.me/u/xr3tm5
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco