Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 223.170.418
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 14/03/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 65 µg/mc
Valmadrera: 68 µg/mc
Colico: 63 µg/mc
Moggio: 85 µg/mc
Scritto Lunedì 23 marzo 2020 alle 12:20

Coronavirus: a Missaglia 14 casi di positività. La nota del sindaco

Sono saliti a 14 i cittadini missagliesi risultati positivi al Coronavirus. A comunicarlo in una nota ufficiale pubblicata sul sito internet del Comune è il sindaco Bruno Crippa, che rinnova l'appello alla responsabilità rivolto all'intera popolazione, per uscire il prima possibile, da questa situazione difficile:

Cari concittadini,
In meno di una settimana i dati ufficiali ci confermano che sono diventai 14 i casi di Covid-19 nel nostro Comune e 18 persone sono in sorveglianza attiva.
Aumenta ancora il trend di crescita dei contagi nel territorio provinciale e nella nostra Brianza. Siamo di fronte ad una situazione sanitaria grave.
Ringrazio i nostri vigili Federico e Alice che stanno facendo un lavoro straordinario: a RISCHIO per il prezioso apporto fornito in questa situazione emergenziale e i pochi dipendenti comunali rimasti al lavoro con tutte le loro preoccupazioni e che ci aiutano.
Il Centro di Coordinamento Comunale (C.O.C.) sta funzionando bene, in una situazione complessa, sia per la consegna a domicilio agli anziani degli alimenti con l'aiuto dei negozi del nostro Comune, che per i farmaci.
Li ringrazio con tutto il cuore, unitamente agli impagabili e splendidi volontari che non sventolano né bandiera, né etichetta, ma si adoperano in silenzio e lavorano con efficienza e fermezza.
Sono a chiedervi un ulteriore sforzo per rispettare le regole. In questa emergenza non possiamo essere tolleranti, ma baluardi forti in grado di dare prospettiva e speranza.
Più saremo rigorosi e prima ne usciremo, insieme.
Lo sottolineo ancora una volta per chi ancora non vuole capire: soltanto l'agire comune ci può tutelare davanti a questo male ignoto.

Il Sindaco Bruno Crippa
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco