Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.021.725
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 23 marzo 2020 alle 12:49

Suello piange Gabriele Crimella, storico volontario

La comunità di Suello piange quest'oggi un volto noto del mondo dell'associazionismo, impegnato nel gruppo volontari difesa della natura e Amici di San Pietro ed ex dipendente all'impresa edile Riva Carlo di Cesana Brianza. Gabriele Crimella, conosciuto anche come "Biel", se n'è andato a 85 anni. Lo ha ricordato il sindaco Giacomo Valsecchi, unitamente all'amministrazione comunale.

Nell'immagine Gabriele Crimella con il Gruppo Volontari per la Difesa della Natura e della piattaforma ecologica

"Anche oggi ci troviamo a salutare un altro nostro compaesano. Lo facciamo unendoci al saluto degli amici che, attraverso queste parole, hanno descritto bene che persona è stata Gabriele Crimella (per tutti, Biel)". Poi il ricordo dell'impegno profuso in paese: "Una persona sempre presente per la sua comunità, come volontario storico del Gruppo Volontari per la Difesa della Natura e della piattaforma ecologica. Ci uniamo a questo dolore, e al dolore di tutta la sua famiglia. Vi siamo vicini".
Alla voce dell'amministrazione, si è unito il ricordo corale è commosso del Gruppo Volontari per al Difesa della Natura. "È con grandissimo dolore e commozione che abbiamo appreso questa mattina della morte del nostro caro Gabriele. Il nostro mitico Biel, colonna portante del nostro Gruppo Difesa Natura e degli Amici di San Pietro. In questo difficilissimo momento per la nostra comunità e il nostro Paese non poterlo salutare e confortare per quanto possibile i suoi cari, è una cosa straziante che ci riempie di angoscia e ci lascia impotenti e attoniti" hanno detto i volontari. "Dobbiamo però essere forti e proseguire come era forte Biel che non si perdeva in discussioni inutili ma si dava da fare, agiva e lavorava per il bene della nostra comunità. Ciao Gabriele, ciao Biel... resterai sempre nei nostri cuori!Salutaci il nostro e tuo grandissimo amico Rusconi".
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco