Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 223.164.083
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 14/03/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 65 µg/mc
Valmadrera: 68 µg/mc
Colico: 63 µg/mc
Moggio: 85 µg/mc
Scritto Lunedì 23 marzo 2020 alle 15:06

Coronavirus: aziende lecchesi donano tute tyvek al Manzoni

E' stata scritta negli ultimi giorni un'altra bellissima della storia del nostro territorio che ancora una volta ha come protagonista l'altruismo, la solidarietà e la gratitudine verso tutti coloro che si trovano in prima linea per affrontare l'emergenza Coronavirus.
Dopo la segnalazione da parte dell'ospedale Manzoni di Lecco, di una necessità urgente di reperire tute protettive in tyvek da destinare alla Rianimazione, in circa 24 ore a livello di società civile, volontariamente ne sono state raccolte circa 500.

Un risultato sorprendente, soprattutto perché alcuni di questi indumenti protettivi sono già stati consegnati direttamente al reparto di Rianimazione, mentre altri sono stati temporaneamente ritirati dal Comando della Polizia Locale di Lecco che, grazie al loro instancabile servizio, entro domani provvederanno a portarle a destinazione. La raccolta è partita da un gruppo di aziende locali che hanno voluto donare il tipo di tute richieste dall'ospedale e che usano quotidianamente nelle loro attività tute altamente protettive e di alta qualità per i dipendenti che lavorano a contatto con polveri sottili e materiali nocivi.

Si tratta di indumenti usa e getta, che tutelano completamente da qualsiasi tipo di attacco esterno e che sono quindi essenziali per gli angeli che ora stanno combattendo il virus a una distanza ravvicinata e talvolta potenzialmente letale. Tra le aziende del lecchese e del casatese che hanno contribuito in maniera consistente alla raccolta di tute si possono citare la Ditta Fratelli RAMAJ di Lecco, la Mako Shark di Dolzago, la ABF macchine agricole di Valmadrera, Orio garden di Lecco, Colombo Pavimenti di Sirtori e la Essemme Ferramenta di Missaglia.

L'immagine che mostra la strada per raggiungere il magazzino della farmacia dove lasciare il materiale

C'è ancora bisogno dell'aiuto di tutti, perché la raccolta continua e chi volesse donare tute in tyvek o altro materiale per la protezione del personale sanitario dell'Ospedale di Lecco, può farlo consegnando la merce al magazzino della Farmacia (sulla destra dopo il parcheggio dipendenti), Corpo C, in via Filanda 11, citofono D.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco