Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 223.171.295
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 14/03/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 65 µg/mc
Valmadrera: 68 µg/mc
Colico: 63 µg/mc
Moggio: 85 µg/mc
Scritto Martedì 24 marzo 2020 alle 10:52

Coronavirus: a Bulciago sale a tre il numero dei casi positivi

Il sindaco Luca Cattaneo
Salgono a tre i positivi al Covid-19 a Bulciago e ad annunciarlo è stato il sindaco Luca Cattaneo nella serata di lunedì, informando la cittadinanza anche di altre sei persone che si trovano attualmente in quarantena e costantemente monitorate presso le proprie abitazioni. Al momento ATS, sta ancora provvedendo a ricostruire le relazioni intercorse contattando le persone incontrate da questi concittadini che ad ora stanno abbastanza bene e quotidianamente trasmette ad ogni Amministrazione Comunale l'aggiornamento delle persone risultate positive al tampone e ricoverate in ospedale o in osservazione ed in quarantena. Il sindaco ha pubblicamente indirizzato un messaggio alla popolazione per rassicurarla sulla situazione e per invitarla ancora una volta a seguire le indicazioni e le regole per il contenimento del virus: "Innanzitutto vogliamo ringraziarvi ad uno ad uno per l'impegno che ciascuno sta compiendo nel cercare di rispettare le continue restrizioni e limitazioni a tutela della salute di noi tutti e delle persone che amiamo e nel rispetto degli operatori sanitari e di tutte quelle professionalità che non possono restare a casa perché indispensabili a garantire il sostentamento dei servizi e dei generi di prima necessità. In ogni nostra comunicazione, scritta o telefonica, abbiamo sempre fatto appello ad una necessaria serenità che non dobbiamo mai perdere, serenità che unita al senso di responsabilità con cui stiamo vivendo questi giorni deve aiutarci a non lasciare che lo sconforto, la solitudine, la limitazione alle nostre libertà prendano il sopravvento sui pensieri positivi che ci devono spronare a guardare avanti con fiducia e speranza, nonostante i purtroppo continui nuovi contagi e decessi cui impotenti assistiamo davanti ai nostri televisori. Con questo doveroso aggiornamento chiediamo a voi tutti di mantenere ancora una volta quella necessaria serenità e lucidità indispensabili per combattere paure che tutti possiamo avere, in qualsiasi momento, evitando di lasciarvi prendere dal panico e dalla paura del contagio ed impegnandovi a restare ancor più nelle vostre abitazioni utilizzando i servizi attivati dall'Amministrazione Comunale per limitare il più possibile uscite e conseguenti diffusioni del coronavirus. Tra questi ricordo la consegna dei pasti caldi e dei farmaci a domicilio per le persone over 65 o con particolari problematiche e la consegna della spesa di generi di prima necessità. Non abbiate timore a contattarci ai recapiti che in questi giorni abbiamo divulgato in più occasioni e permetteteci di esservi ancora più vicini con un sincero abbraccio virtuale pieno di stima ed affetto''.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco