Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.017.870
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 24 marzo 2020 alle 18:52

Barzanò: lutto per la morte di Gianna Motta, nota volontaria

Gianna Motta
Si è diffusa rapidamente a Barzanò la notizia della scomparsa di Gianna Motta. La donna, 83 anni, risiedeva da qualche tempo presso la casa di riposo di Monticello dove si è spenta nelle scorse ore con l'aggravarsi delle sue condizioni di salute.
Persona riservata ma generosa, Gianna aveva dedicato gran parte della propria esistenza al prossimo; alla cura dei genitori con i quali viveva in centro paese, ma anche al volontariato per la parrocchia. E' stata infatti catechista di generazioni di ragazzi, accompagnandoli nel cammino dell'educazione cattolica dal sacramento della Comunione sino alla Cresima. Una presenza silenziosa, che è stata però un riferimento importante per molti in paese. Lo testimoniano i tantissimi messaggi di cordoglio postati sulla pagina social dedicata alla comunità barzanese, accanto alla fotografia della volontaria.
Impossibile inoltre non ricordarla anche per la sua professione, che l'ha posta a contatto con centinaia di persone dell'intero territorio; per anni Gianna Motta ha lavorato come assistente dell'indimenticato medico condotto e dentista Gaetano Maggioni, scomparso nel 2013. A piangerla oltre all'intera comunità dove è nata e vissuta sono le sorelle e il fratello - tutti molto attivi nel volontariato locale a vari livelli - i cognati e i nipoti. Come per tutti gli altri decessi che si stanno registrando in queste settimane i suoi funerali non potranno essere celebrati in considerazione dell'emergenza sanitaria in atto.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco