Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 223.171.017
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 14/03/2020

Lecco: V.Sora: 66 µg/mc
Merate: 65 µg/mc
Valmadrera: 68 µg/mc
Colico: 63 µg/mc
Moggio: 85 µg/mc
Scritto Mercoledì 25 marzo 2020 alle 19:08

Coronavirus: altri 2 decessi a Cesana, 35 i positivi con Suello

Nuovi casi di positività al Sars-CoV2 e altri decessi nei comuni di Cesana Brianza e Suello. Nel dettaglio, Cesana ha perso altri due concittadini, un uomo di 70 anni, ben noto in paese per essere stato uno dei primi ospiti del centro "Il Castello" quando 15 anni fa il progetto di residenza per anziani aveva preso avvio. Il paese quest'oggi ha però salutato anche un'altro cittadino, una donna di 92 anni, madre di quattro figli, di cui uno ben noto alla comunità in quanto ex dipendente dell'ufficio anagrafe del comune. Nel complesso, quindi, le persone che sono mancate per complicanze legate al Covid-19 sono sette.
Quanto invece ai positivi registrati da ATS e Prefettura, la lista si allunga tanto che, in base agli ultimi dati disponibili, ben 14 persone hanno contratto il virus, mentre molte altre si trovano in sorveglianza attiva oppure sono state condotte negli ospedali per i controlli. "Ho portato le condoglianze alle famiglie dei deceduti a nome della cittadinanza e altresì preso contatto con tutte le persone segnalate da ATS al fine di informarli dei servizi offerti dal comune e di supportarli in caso di particolare necessità" ha informato il sindaco Eugenio Galli, rendendo noto anche un nuovo servizio messo a disposizione del comune in collaborazione con il panificio "Doppio zero": si tratta della consegna del pane a domicilio che potrà essere consegnato due volte alla settimana (il lunedì e il giovedì, con prenotazione entro le 11 del giorno precedente) per un quantitativo minimo di mezzo chilo a 2 euro oppure un chilo a 4 euro. Il recapito sarà effettuati dai volontari della protezione civile della Croce Verde Bosisio: al momento non verrà fatto alcun pagamento in quanto, a emergenza cessata, il comune provvederà a chiedere il rimborso della spesa.
Veniamo invece a Suello, dove sono stati confermati 21 casi di positività al test da Coronavirus, cui si aggiungono 18 casi in osservazione: per loro, come da prassi, sono state attivate tutte le misure necessarie riguardanti il sistema di prevenzione e controllo sanitario.
In totale, nei due comuni, ci sono attualmente 35 cittadini con infezioni alle vie respiratorie causate dal Covid-19.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco