Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 283.601.062
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 05 aprile 2020 alle 08:07

Coronavirus: le foto di Daniela a sostegno dell'Asst di Monza

Daniela Bellotti
''Una foto per la vita'' è il titolo della nuova iniziativa partita spontaneamente da un’associazione di fotografi attiva sull'intero territorio nazionale, che ha voluto dare il proprio concreto contributo  alle strutture sanitarie che stanno affrontando in prima linea l’emergenza Coronavirus.
Ciascuno dei professionisti che hanno aderito alla proposta, nata per caso qualche giorno fa via Facebook, metterà a disposizione la sua competenza, il suo tempo e la sua creatività offrendo servizi fotografici di ritratto con sessioni di trenta minuti o di un’ora.
L’elemento davvero rilevante dell'iniziativa (clicca QUI per visualizzare la nota stampa dell'associazione), è che il valore economico del servizio sarà totalmente devoluto dal cliente a istituzioni o ospedali italiani impegnati su questo fronte; a questo proposito sarà il singolo fotografo a decidere autonomamente a quale ente o ospedale erogare la donazione. Quest'ultima si concretizzerà con l’adesione del cliente alla proposta, quando dovrà effettuare un bonifico direttamente al destinatario scelto dal proprio professionista di riferimento.
Una procedura quindi assolutamente trasparente che non porterà alcun profitto nelle tasche dei fotografi che hanno aderito, se non la soddisfazione e la gioia di aver contributo nel proprio piccolo a una causa fondamentale per l’Italia e per il mondo interno in questo periodo.
Le sessioni di ritratto potranno essere ovviamente prenotate quando l’emergenza sanitaria sarà terminata e il cliente riceverà, oltre all’esperienza artistica ed emozionale, una stampa di alta qualità del suo ritratto.
Tra i professionisti che hanno voluto partecipare all’iniziativa c’è anche Daniela Bellotti, fotografa e proprietaria dello studio aperto di recente in centro a Cassago, che ha deciso di scegliere come destinatari dei proventi che ricaverà con i propri servizi di foto, l'ospedale San Gerardo di Monza e la locale Asst.
Daniela ci ha raccontato più dettagliatamente in cosa consiste il progetto e perché è così importante per una categoria come quella dei fotografi che non è direttamente coinvolta in prima linea nell’emergenza Coronavirus.
“In questo periodo, come è facile immaginare, noi fotografi di privati siamo completamente fermi nella nostra attività e quindi abbiamo deciso di unire le forze e creare questo bellissimo progetto a cui si sono aggiunti tantissimi altri colleghi di tutta Italia. Non mi è mai piaciuto stare a guardare e aspettare che la tempesta passasse, così ho deciso di fare qualcosa. Nel mio caso, ho proposto un mini servizio fotografico dedicato al tema della festa della mamma che si festeggerà il prossimo mese, quando spero che tutti potremo ritornare ad uscire, magari passeggiando con più leggerezza sul lungolago di una delle location che prediligo per i miei lavori, il lago di Annone. Lo immagino come un servizio fotografico spontaneo e naturale, che rispecchi un po' i sentimenti che il senso della “ritrovata” libertà farà nascere in tutti noi”.
Daniela ha ereditato la passione per la fotografia dalla mamma, che da giovane aveva lavorato in un laboratorio di stampa fotografica e che con la sua energia e il suo entusiasmo per questo lavoro ha contagiato subito la figlia, fin da quando quest’ultima era molto piccola. Negli anni, la passione si è fatta più concreta; ha seguito dei corsi professionali e ha aperto ufficialmente il proprio studio fotografico a Cassago a gennaio dello scorso anno. “Donerò il mio tempo e una bellissima esperienza a tutte le mamme con i loro bimbi, e un ricordo meraviglioso che resterà per sempre, soprattutto dopo che questo periodo difficile sarà finito” ha concluso la fotografa.


Per ulteriori info: https://us4.admin.mailchimp.com/campaigns/show?id=7017006
M.B.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco