Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 263.951.130
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 08 aprile 2020 alle 18:20

R.S.A. nella bufera, ma l’Agenzia di Tutela della Salute non risponde ai nostri quesiti. Che sono poi quelli dei cittadini

Il direttore generale dell'ATS della Brianza
Silvano Casazza
L’informazione in tempo di coronavirus è fondamentale. Siamo tutti in balia delle notizie che escono da ogni dove, dei numeri che vengono snocciolati (o spacciati) per veri salvo poi ragionare e rendersi conto che veri non sono. Molti di noi sono in angoscia per i parenti ricoverati nelle case di riposo ora che è chiaro a tutti come questi edifici siano diventati veri e propri moltiplicatori virali con una decimazione tra gli ospiti che la statistica Covid quasi mai censisce come tali.
Ebbene, proprio per conoscere – e far conoscere soprattutto – come stanno le cose abbiamo inviato lunedì 6 aprile alcune domande all’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) Brianza, l’ex Asl che coordina le aziende socio-sanitarie territoriali di Monza, Vimercate e Lecco.
Purtroppo però i giorni passano e le risposte non arrivano. Intanto la gente muore nelle Rsa e il personale è sempre a rischio contagio.
Ci aspettiamo che l’Agenzia nella persona del suo direttore Silvano Casazza dia seguito alla nostra richiesta.
Per ciò pubblicheremo ogni giorno le domande conteggiando i giorni che intercorreranno da lunedì.

1. Quanti sono stati i decessi registrati per singola struttura da febbraio ad oggi (anche in raffronto con il numero di ricoverati)?

2. Quanti decessi sono covid-correlati e dunque rientrano nelle statische ufficiali dei morti per coronavirus?

3. Quanti tamponi sono stati effettuati per singola struttura, quando e con quale esito?

4. Quanti operatori per singola struttura sono stati sottoposti a tampone?
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco