Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 248.272.990
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 06 maggio 2020 alle 10:24

Ancora confusione sulle indicazioni di Governo, Regione, Comuni per la Fase 2

Buongiorno,
ho già avuto modo di lamentarmi, esasperato, della pessima comunicazione degli ultimi giorni in merito a cosa e cosa non si può fare nella fase 2. Governo, regione, provincia e comuni si sovrappongono confusi con decreti e comunicati contraddittori anche da una riga alla successiva. Di recente ho avuto modo di leggere il comunicato congiunto dei sindaci della provincia di Lecco in cui si precisa che in auto non ci si può muovere per fare attività motoria.
E' stato pubblicato il 4 maggio. Praticamente all'ultimo momento, il giorno stesso in cui la gente già stava uscendo di casa in auto per fare attività motoria. L'ho scoperto per caso sul vostro sito. Sono andato a cercare sul sito del comune di Casatenovo: niente. Sul sito della provincia di Lecco? Niente. Ma allora qual è il canale istituzionale che ha pubblicato questo comunicato? Esiste? Se lo sono dimenticati? Come possono pretendere che noi cittadini si rispettino questi dettagli, quando dopo 2 MESI le stesse istituzioni falliscono così miseramente nel comunicare in modo tempestivo tutto ciò?
Ne approfitto per una domanda chiara e semplice: è possibile nella fase due andare a fare la spesa in un comune limitrofo? La varietà di risposte che ho ottenuto finora è indice di una confusione totale anche nelle amministrazioni. Ho chiesto ad un poliziotto locale di Casatenovo: la risposta è stata no. Ho chiamato la polizia locale di Besana, specificando che sono un cittadino di Casatenovo, la risposta è stata sì.
Emanuele Ravasi
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco