Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 242.775.500
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 17 maggio 2020 alle 17:17

Como-Lecco, anche il Caf Coldiretti è ''a domicilio''

I documenti arrivano via mail, ordinati e il lavoro è veloce: funziona bene il servizio di 730 online, una novità assoluta che il Caf Coldiretti Como Lecco ha lanciato sul territorio consentendo agli utenti di provvedere ai dichiarativi fiscali praticamente senza muoversi da casa, con il solo vincolo (inderogabile) di passare in ufficio per il tempo necessario alla firma. "Tutto in sicurezza, anche quest'ultimo passaggio è fatto su appuntamento" sottolineano dalle sedi territoriali di Como-Grandate (che serve la Pianura Comasca), Oggiono (riferimento per la provincia di Lecco e l'alta Brianza) e Menaggio (dove gravitano le valli e l'Alto Lago).

"E' uno strumento al quale sta aderendo la maggior parte dei contribuenti che si appoggiano alla nostra struttura" sottolinea Fortunato Trezzi, presidente della Coldiretti interprovinciale "Solo i casi più complessi e di necessità richiedono un appuntamento in ufficio, che viene accordato in condizioni di sicurezza, consentendo di accedere singolarmente e con le dovute protezioni nelle nostre strutture. La sicurezza di utenti, cittadini e, ovviamente, del personale è al primo posto. Ma, allo stesso tempo, riusciamo a essere operativi: la semplificazione delle operazioni per i 730, ad esempio, ci consente di essere vicini al cittadino anche a distanza, consentendo all'utente di mandarci quanto necessario direttamente da casa".

 

Si tratta, in ogni caso, di una rivoluzione informatica che ha inciso nella vita quotidiana "che ha trovato pronte le nostre stesse imprese agricole, che in queste settimane hanno aumentato l'implementazione degli ausili informatici, sia per quanto riguarda gli adempimenti aziendali, sia per il contatto con il pubblico e con la stessa Coldiretti: ad esempio, attraverso le nostre newsletter tecniche abbiamo informato - continuativamente e pressochè in tempo reale - le imprese su tutti gli aggiornamenti e i provvedimenti di Regione e Governo, riuscendo ad affrontare ogni singolo problema con la massima tempestività possibile."

E anche ai cittadini che si avvalgono dei servizi fiscali e previdenziali è stata sempre garantita "un'attività di consulenza da remoto, con il dovuto supporto anche via telefono o mail, mentre basterà recarsi in ufficio solo per la firma".

 

Ma come funziona, quest'anno, il Modello 730 con l'ausilio del Caf Coldiretti Como Lecco? Al cittadino, come anticipato sopra, vengono offerte due alternative: farsi compilare il modello 730 non muovendosi da casa, inviando al Caf tutta la documentazione via mail e recandosi allo sportello solo per la firma, ovviamente su appuntamento (gli addetti provvederanno quindi alla compilazione direttamente da remoto). L'altra opzione è quella di recarsi in ufficio, da fine mese, previo appuntamento telefonico.

Questi i recapiti di riferimento:

Ufficio Zona Como e Pianura Comasca: redditi.como@coldiretti.it, tel. 031/455511 (digitare interno CAF)

Ufficio Zona Menaggio: redditi.menaggio@coldiretti.it, tel. 031/455590 (digitare interno CAF)

Ufficio Zona Oggiono: redditi.oggiono@coldiretti.it, tel. 031/455574

 

Sul sito web di Coldiretti (https://como-lecco.coldiretti.it/) è disponibile tutta la documentazione in un'area dedicata, compreso l'elenco dei documenti e la casistica particolare (in particolare per i pensionati e per chi ha preso la disoccupazione).

www.como-lecco.coldiretti.it
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco