• Sei il visitatore n° 361.067.064
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 20 maggio 2020 alle 14:50

Sirone, Covid: un caso positivo. ‘Ora la responsabilità è di tutti’

Un solo caso di positività al Covid-19 a Sirone e sei cittadini in sorveglianza attiva. E’ il riassunto settimanale della situazione dei contagi da coaronaviurs in paese fornito dal sindaco Emanuele De Capitani. “Siamo entrati a pieno regime nella Fase 2 che, salvo poche eccezioni, ha dato il via libera praticamente a tutte le attività commerciali, produttive, religiose e sportive. Questa è però anche la fase nella quale, leggendo gli atti istituzionali di questi giorni, ho letto più volte la seguente frase “...attiene alla responsabilità individuale...”, ossia, tradotto in parole semplici: ora tocca a tutti noi essere responsabili affinché il numero dei contagi non ritorni ad aumentare”.
A questo proposito il primo cittadino non ha tenuto la medesima linea delle scorse settimane, invitando i residenti a tenere comportamenti corretti, nel rispetto di se stessi e degli altri. Non ha quindi caldeggiato l’utilizzo di mascherine e guanti, il distanziamento sociale che, come ci viene ricordato da settimane, sono le misure da osservare per ridurre la percentuale di contagio. “Come di consueto, dovrei ricordare a tutti cosa dovremmo fare e cosa no, cosa ci è consentito e cosa non lo è ma, sinceramente, e soprattutto dopo aver osservato alcuni atteggiamenti di questi giorni, non lo farò. Non lo farò perché trovo mortificante doverlo ripetere ancora una volta a coloro che, avendo capito le regole di comportamento da adottare, le applicano impeccabilmente e, di conseguenza, trovo inutile ribadirlo a coloro che da sempre continuano a fregarsene” ha affermato. Gli irresponsabili, ha precisato, continuano purtroppo a essere presenti. “Voglio solo sperare che le persone responsabili e rispettose della propria salute e di quella altrui non vengano contagiate a causa della irresponsabilità di altri. A questi “altri”, auguro buona fortuna nella speranza che non debbano in futuro rimpiangere i loro comportamenti”.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco