Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 230.709.289
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
ozono
Valore limite: 180 µg/mc
indice del 30/06/2020

Lecco: V.Sora: 118 g/mc
Merate: 149 µg/mc
Valmadrera: 152 µg/mc
Colico: 125 µg/mc
Moggio: 150 µg/mc
Scritto Lunedì 25 maggio 2020 alle 17:42

Oggiono: senza mascherina, multati dalla Polizia locale

Durante lo scorso fine settimana è stato registrato un notevole afflusso di persone nei pressi del lago di Oggiono. Il tempo favorevole e l'allentamento delle misure per il contenimento della pandemia hanno avuto un ruolo fondamentale nello spingere molti abitanti dell'oggionese, e non solo, a concedersi una passeggiata lungo le rive.

Il comandante Mauro Sala

Nonostante le numerose persone presenti, la situazione è comunque rimasta, per quanto possibile, sotto controllo. Nella giornata di sabato la Polizia Locale ha presidiato la zona con una pattuglia mobile. Sia nelle ore mattutine che pomeridiane. Nel complesso, lungo la pista ciclopedonale e le rive la situazione è rimasta ordinata. Sono state solo due le contravvenzioni che gli agenti hanno dovuto emettere, nei confronti di altrettante persone, per il mancato utilizzo della mascherina come dispositivo di protezione.
Sembrerebbe che la presenza degli agenti di Polizia Locale abbia funzionato da deterrente. Una presenza - quella degli agenti - che è diventata una costante nei fine settimana di maggio. Durante il sabato e la domenica precedenti (16 e 17 maggio), gli agenti hanno monitorato la zona del lago con due pattuglie stabili in altrettanti punti dei percorsi ciclopedonali. Presidi a cui poi si era aggiunta la presenza dei volontari della protezione Civile che è rimasta presente anche nella giornata di ieri, quando una pattuglia di Polizia Locale ha svolto sopralluoghi nella zona del lago dal mattino fino alle primissime ore del pomeriggio. Durante i pattugliamenti non sono stati rilevati problemi gravi e gli agenti non hanno nemmeno ricevuto segnalazioni di particolari situazioni problematiche.
Controlli sono stati fatti dalla polizia locale anche presso i pubblici esercizi della zona. Non sono state rilevate violazioni delle disposizioni, le normative sono risultate rispettate, così come il distanziamento fra i clienti e, di conseguenza, non è stato necessario emettere sanzioni.
La forte presenza di persone nel pomeriggio di domenica è stata confermata anche dal sindaco di Oggiono Chiara Narciso la quale ha chiarito che «non sono pervenute segnalazioni di episodi che hanno richiesto interventi particolari. Erano presenti molte persone, ma tutto sommato distanziate».

 

L.A.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco