Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 231.123.785
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 04 giugno 2020 alle 18:12

Oggiono: si è spento a 71 anni Giuseppe, storico gestore del negozio 'Onestissimo'

Si è spento Giuseppe Onesti, storico commerciante della città di Oggiono. La notizia del lutto è stata resa nota nella giornata di ieri, mercoledì 3 giugno. Il 71enne era particolarmente conosciuto non solo in città, ma anche nel resto del territorio oggionese. Mezzo secolo fa aveva avviato il negozio di abbigliamento ''Onestissimo'' situato nelle vicinanze della centralissima via Papa Giovanni XXIII: sicuramente l'attività commerciale più longeva di Oggiono nel suo settore. Una professione la sua, ''ereditata'' dai genitori, originari della Toscana, ma stabilitisi poi in Brianza.

Giuseppe Onesti

''Persona riservata e laboriosa, Giuseppe era spinto da una grande passione per la famiglia ed il lavoro'' ci ha detto il fratello Angelo, conosciuto per il suo impegno politico e sociale, specificando che l'attività commerciale non si esaurisce certo con la sua morte, ma proseguirà con il figlio ''malgrado le difficoltà che in questi ultimi anni il settore sta vivendo, nella certezza però che la lunga esperienza professionale sia ancora vincente''.

Giuseppe Onesti si è spento serenamente a causa di una grave malattia diagnosticatagli negli anni scorsi che l'ha provato molto.
La cerimonia funebre si svolgerà giovedì 4 giugno alle ore 15 presso la chiesa parrocchiale di Oggiono, per poi proseguire al cimitero di Imberido, frazione dove Onesti viveva insieme alla famiglia. Nel dare notizia della sua scomparsa, i suoi cari (in particolare la moglie Mary e i figli Ivan e Andrea) hanno voluto porgere un particolare ringraziamento al medico di base dottor Brusadelli, congedatosi di recente per la pensione.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco