Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 231.125.416
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 05 giugno 2020 alle 15:29

Barzanò: dall'8 al 26 giugno centro chiuso al transito mezzi per i lavori di asfaltatura

Saranno settimane caratterizzate da intensi lavori a Barzanò. Stanno infatti per prendere il via le opere di asfaltatura lungo Via Garibaldi e Via Roma, le arterie che attraversano il centro paese, dall'intersezione con la strada provinciale 51 sino a quella con Via Manara.
I lavori, come ha precisato il sindaco Giancarlo Aldeghi, si svolgeranno a step: da lunedì 8 giugno sino a venerdì 12 sarà interdetto il transito nel tratto compreso fra Via Ferrari e Via Manara. I veicoli provenienti da questa arteria avranno l'obbligo di svolta a destra, in direzione Cremella e per raggiungere la zona del centro potranno percorrere Via Castello per scendere poi verso Piazza Mercato. Sarà invece consentita la sosta in Via Manara, ad eccezione dell'area prospicente i civici 2 e 4.


Dal 15 al 26 giugno senso unico in Via Garibaldi e Via Roma con direzione Monticello e divieto di sosta con rimozione forzata negli stalli di sosta insistenti nei tratti di strada interessati al cantiere.
''Abbiamo deciso di procedere adesso con i lavori di asfaltatura perchè tutte le opere relative ai sottoservizi che erano previste sono state realizzate in questi ultimi mesi. Non avrebbe avuto senso procedere prima, con il rischio concreto di bucare nuovamente l'asfalto per concludere i lavori che restavano ancora da fare'' ci ha spiegato il primo cittadino, precisando che durante le fasi di cantiere sarà sempre garantito il transito pedonale.
L'impresa incaricata, con sede a Castello Brianza, avrà l'obbligo di garantire l’accesso in sicurezza ai residenti nelle rispettive proprietà, così come le condizioni di sicurezza del cantiere.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco