Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 231.128.834
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Venerdì 05 giugno 2020 alle 18:33

Missaglia: ultimo lotto di lavori in via Merlini. Stop di 3 settimane e conclusione a luglio

Sono entrati ormai nel vivo i lavori per il rifacimento di Via Merlini a Missaglia. Conclusi i primi due lotti delle opere di asfaltatura previsti, proprio in questi giorni l'impresa ha iniziato a lavorare anche al terzo e ultimo tratto di arteria, quello compreso fra la farmarcia e Piazza Libertà. La previsione è quella di ultimare il cantiere entro la fine delle prossima settimana. A quel punto, come ha spiegato l'assessore alla partita Paolo Redaelli, ci si fermerà circa tre settimane, in attesa che il sottofondo si assesti.

Via Merlini a Missaglia in un'immagine scattata quest'oggi

Poi l'opera sarà ultimata con la posa del manto vero e proprio: graniglia di porfido - come si dice tecnicamente - che dovrebbe assumere un colore rossastro dopo essere stato adeguatamente trattato. Entro luglio dunque, la strada dovrebbe tornare ad essere pienamente percorribile. Ancora da valutare la questione dei rosoni decorativi, che saranno mantenuti come avevano precisato a più riprese gli amministratori presentando il progetto a cura dell'ingegner Gianluigi Meroni, che riveste anche l'incarico di direttore dei lavori. Bisogna però definire la tecnica di esecuzione.
I lavori lungo la principale arteria missagliese avevano preso il via lunedì 4 maggio, in concomitanza con la parziale riapertura di molte attività a seguito dell'emergenza sanitaria in atto. Dopo gli ultimi interventi ai marciapiedi si era proseguito con la sistemazione dell'asfalto, opera lungamente attesa dalla cittadinanza. E nonostante il cantiere sia ancora in corso, non sono mancate critiche da parte di chi sostiene che il porfido conferiva all'arteria un aspetto decisamente più elegante rispetto all'asfalto che l'attuale amministrazione ha deciso di posare.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco