Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 231.294.380
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 27 giugno 2020 alle 15:27

Mons.Delpini rende note le destinazioni dei futuri sacerdoti

Sono state rese note questa mattina, al termine della messa celebrata in Duomo a Milano, le destinazioni dei ventidue diaconi che il 5 settembre saranno ordinati sacerdoti.

I futuri sacerdoti durante la cerimonia svoltasi questa mattina in Duomo
(www.chiesadimilano.it)

L'arcivescovo Mons.Mario Delpini ha infatti comunicato le parrocchie dove i religiosi - che hanno un'età compresa tra i 25 e i 38 anni e diversi percorsi di studio e lavorativi alle spalle - svolgeranno servizio:
  • Marco Sala (orig.Casatenovo) - Nerviano, CP S.Fermo
  • Marco Molteni (orig.Dolzago) - Inverigo, CP Beato don Gnocchi
  • Marco Ruffinoni (orig.Introbio) - Besozzo, CP ''S. Nicone Besozzi''
  • Riccardo Fumagalli (orig.Merate) - UP Mozzate, S. Alessandro; S. Maria Solaro in San Martino, - Carbonate, S. Maria Assunta - Locate Varesino, SS. Quirico e Giulitta
  • Riccardo Cagliani (orig.Verderio) - Cantù, CP "Madonna delle Grazie"

Nel cammino finale verso l'ordinazione il momento-clou sarà il pellegrinaggio a Roma in agosto, con l'incontro con papa Francesco. Infine gli Esercizi spirituali, che quest'anno si svolgeranno al Seminario di Venegono nella settimana precedente l'ordinazione.
Originariamente in programma a inizio giugno, la cerimonia di ordinazione è slittata a settembre a seguito dell'emergenza Covid.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco