Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 243.217.420
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 01 luglio 2020 alle 19:17

Breve replica all'amico prof. Stefano Motta

A pubblicazione avvenuta - qualcosa sfugge sempre - è doverosa una risposta all'amico professor Stefano Motta. La sua considerazione è al solito profonda e toccante, misurata pur nella rabbia interiore e ragionevolmente condivisibile. Ma la cronaca ha i suoi comandamenti, la notizia va data per intero. Senza commenti, certo, senza fronzoli, naturalmente. Ma nulla va omesso. Almeno con questi principi siamo cresciuti sia pure navigando da hobbisti attorno al mondo dell'informazione. I colleghi di Lecco che hanno seguito la vicenda con grande serietà, rapidità e completezza non sono sciacalli, e nemmeno opportunisti. Sono giornalisti che hanno documentato e scritto quanto hanno visto sul posto, a Margno, e quello che hanno appreso nel corso delle successive indagini. Trovare un equilibrio tra l'umana pietà e il dovere di cronaca è sempre un esercizio arduo. Sono certo che i colleghi di leccoonline hanno posto l'asticella all'altezza di questo equilibrio, senza indulgere nel macabro ma senza omettere alcun elemento della tragica vicenda. Lo stile di Stefano Motta è tale che scrivere queste poche righe mi è costato. Ma questo facciamo, i giornalisti che è ruolo diverso dagli scrittori. A noi compete dare la notizia. Per intero. Agli scrittori commentarla come credono e attraverso il filtro dei propri convincimenti. Ha ragione Stefano, ma i nostri cronisti hanno fatto solo il loro dovere. E lo hanno fatto molto bene.
Cl.audio Brambilla
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco