Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 239.137.367
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 04 luglio 2020 alle 22:08

Nibionno: si è spento all'improvviso Davide Di Carlantonio, 19 anni. Appassionato di karate, si era diplomato al Greppi

Il 19enne Davide Di Carlantonio
Una scomparsa improvvisa, avvenuta in giovanissima età, che ha destato sconcerto e dolore non soltanto a Nibionno, ma nell'intero territorio.
Si è spento stamani a 19 anni Davide Di Carlantonio: non più di una decina di giorni fa, il giovane studente dell'indirizzo chimico dell'istituto superiore Greppi di Monticello si era diplomato, chiudendo così una bella e intensa parentesi di vita, in attesa di aprirne una tutta nuova.
Nelle scorse ore invece, il dramma: improvviso ed inaspettato. Un malore che ha stroncato in un attimo l'esistenza del 19enne che a Nibionno risiedeva con i genitori e le due sorelle. Una famiglia conosciuta a benvoluta in paese, così come Davide lo era al Greppi; all'istituto monticellese faticano a commentare la dolorosa notizia, talmente la repentina scomparsa dell'alunno ha sconvolto tutti, in particolare gli insegnanti e i ragazzi che in questo quinquennio avevano vissuto la quotidianità scolastica insieme a Davide, un ragazzo solare e disponibile, che aveva fatto del Greppi la sua seconda casa, come aveva scritto pochi giorni fa sui social, mettendo nero su bianco le sue emozioni post-diploma.
''Oggi, 25 giugno di questo sventurato anno, non so bene nemmeno io cosa sia successo, ma so che in 65 minuti la mia vita è cambiata: ora sono un ex villagreppino e sarò sempre fiero di poter dire di essermi diplomato come perito chimico al Greppi. Probabilmente la mia vita è appena iniziata e non vedo l'ora di vivere ogni secondo a venire'' scriveva Davide poco più di una settimana fa, al termine della prova di maturità. Un esame inedito e affrontato dopo il pesante periodo di lockdown.
Oltre alla frequenza scolastica e alle abitudini che contraddistinguono i ragazzi della sua età, il nibionnese era un grande appassionato di arti marziali. Lo ricordano con dolore e grande affetto gli amici dell'asd Karate Okinawa Oggiono, società sportiva con la quale aveva collaborato nella duplice veste di allievo e insegnante. ''Davide era un nostro atleta. Aveva smesso da un paio di anni di gareggiare, ma ci aiutava nell'insegnamento a Nibionno. Non abbiamo parole. Era veramente un bravo ragazzo'' ci hanno detto, addolorati, i referenti dell'associazione oggionese.
I funerali di Davide Di Carlantonio si terranno nel pomeriggio di lunedì 6 luglio alle ore 16,30 nella chiesa dei SS Simona e Giuda di Tabiago, mentre la camera ardente è allestita presso la sede di VOF a Costa Masnaga.
G.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco