Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.687.680
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Martedì 07 luglio 2020 alle 15:16

Missaglia: accordo tra Comune e Alpini per la baita. Restyling interno e del parco giochi

Da sempre la baita degli Alpini di Missaglia costituisce un luogo di ritrovo per la popolazione e le associazioni locali, oltre a rappresentare una perfetta location per organizzare feste ed eventi per ogni tipo di ricorrenza. Al fine di consentire l'accesso alla baita a un numero superiore rispetto a quello previsto attualmente - una volta superata chiaramente l'emergenza sanitaria ancora in atto - gli Alpini si sono mossi per ottenere dal Comune il via libera alla ristrutturazione parziale della struttura.
Già il 6 giugno dell'anno scorso il sodalizio aveva presentato richiesta per trasformare la destinazione d'utilizzo del soppalco interno alla baita da "soppalco senza permanenza di persone" a "salone con permanenza di persone" pari a circa il 30% di incremento della superficie dell'intero immobile.

La baita alpini di Missaglia con l'area verde e il posteggio limitrofo

L'ampliamento proposto risultava rispondente alle previsioni di PGT e corrispondeva agli indici e ai parametri urbanistici e per questo motivo, negli ultimi giorni, un accordo tra Alpini e Comune di Missaglia ha permesso finalmente di aggiungere ulteriori 8 articoli alla pre-esistente convenzione tra le parti, pensata nel 2001 per permettere la realizzazione effettiva della struttura nell'area adiacente al parcheggio comunale di via Giovanni XXIII.
L'intervento - che consentirà di realizzare tre aperture finestrate e di utilizzare il soppalco per pranzi, feste e in generale tutto ciò che riguarda l'accesso di persone all'area - costerà complessivamente circa 9.000 euro al gruppo Alpini. L'attuazione dell'intervento potrà essere eseguita previa però l'esecuzione diretta delle opere di miglioramento funzionale dell'area giochi nel parchetto adiacente alla baita, per un importo totale di 5.925 euro entro il prossimo 30 giugno 2021. Il Comune di Missaglia, concedendo il cambio d'uso al primo piano della struttura, avrà il diritto di provvedere al controllo ed al collaudo delle opere previste al fine di verificare la loro rispondenza alle caratteristiche tecniche e progettuali mentre gli Alpini dovranno impegnarsi anche nella pulizia ordinaria del parcheggio pubblico accanto alla sede, al taglio erba e cespugli delle aiuole di tutto il parcheggio per almeno sei tagli annui e a una potatura annuale della siepe perimetrale.
La delibera pubblicata lo scorso 3 luglio all'albo pretorio del Comune di Missaglia ha quindi finalmente decretato l'entrata in vigore delle modifiche della convenzione con la possibilità di cambiare la destinazione d'uso del soppalco interno alla baita.
Martina Besana
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco