Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 234.685.642
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 16 luglio 2020 alle 11:33

Monticello, RSA: ripresi gli ingressi, ma con una modalità sicura. Nessun ospite positivo

Dopo tante notizie negative, è ormai ricolmo di speranza il comunicato diffuso proprio in queste ore dalla dottoressa Arianna D'Antino, direttore sanitario della Casa di riposo di Monticello. Nella lunga nota, la professionista traccia un bilancio della situazione post Covid all'interno della struttura residenziale per anziani di Via Sirtori, dove non risultano ad oggi ospiti affetti da Coronavirus, tanto che già a inizio giugno il reparto giallo è stato chiuso.
Tutti i pazienti e gli operatori intanto, sono stati sottoposti a test sierologici che hanno evidenziato un'elevata presenza di anticorpi, sintomo che in molti all'interno della struttura sono entrati in contatto con il Covid.
Intanto sono ricominciati gli ingressi di nuovi ospiti all'interno della RSA monticellese. ''Da venerdì 10 abbiamo iniziato gli inserimenti di nuovi ospiti provenienti dal territorio secondo una modalità "sicura" e un iter ben preciso: tutti i nuovi ospiti, prima dell'ingresso, vengono sottoposti a test sierologico e a tampone per ricerca di Sars Cov 2 e una volta entrati vengono mantenuti in isolamento nella propria camera per 14 giorni, a seguito dei quali vengono di nuovo ritamponati; attualmente i nuovi ingressi sono stati 3'' ha spiegato la dottoressa D'Antino.

Di seguito la sua nota integrale:
Buongiorno a tutti,
sono la dott.ssa Arianna D’Antino, Direttore Sanitario della Casa di Riposo di Monticello Brianza.

Volevo raggiungere tutti voi per aggiornamento sulla situazione della nostra RSA:

⦁    In data 08/06/2020 con immensa nostra gioia siamo riusciti a chiudere il nostro reparto COVID + (reparto giallo) che alla sua massima capienza ha raggiunto 30 ospiti (26 dei quali sono ancora con noi! E una che è rientrata al domicilio)
⦁    Ad oggi nessuno dei nostri ospiti presenta sintomi riconducibili a Covid 19 ma qualora insorgessero abbiamo a disposizione tamponi per la diagnosi e locali adeguati ad un isolamento tempestivo.
⦁    Tutti i nostri ospiti e operatori sono stati sottoposti a test sierologici per la ricerca anticorpale e i risultati sono:
⦁    Il 66% dei nostri ospiti hanno sviluppato anticorpi
⦁    Il 44 % del personale ha sviluppato anticorpi
⦁    Tutti coloro che sono risultati negativi al test sierologico, verranno periodicamente sottoposti a nuovo controllo.
⦁    Tutti gli operatori sono rientrati dalla malattia, a pieno regime già dal mese di maggio 2020.
⦁    Abbiamo a disposizione tutti i dispositivi di protezione individuale idonei: dal 16/06/2020 siamo riusciti a ridurre i DPI in uso, attualmente gli operatori operano con divisa, mascherina chirurgica e cuffia copricapo.
⦁    Per coloro che per improrogabili motivi devono entrare in struttura è invece prevista la “Bardatura” completa.
⦁    In entrata tutti, operatori e non, vengono sottoposti alla misurazione della temperatura corporea
⦁    Le videochiamate stanno procedendo in maniera continuativa verso quei parenti che non possono raggiungere la struttura
⦁    Sta procedendo molto bene il progetto di accesso visivo dall’esterno e dalla giornata di venerdì 10/07/2020 ho dato la possibilità di aprire le vetrate del salone in modo da eliminare l’uso dei telefoni cellulari: è ovviamente obbligatorio un adeguato distanziamento sociale e l’uso della mascherina chirurgica
⦁    Periodicamente è in uso il sanificatore ambientale a produzione di ozono (ancora un grazie speciale alla nostra associazione amica!)
⦁    Da venerdì 10/07/2020 abbiamo iniziato gli inserimenti di nuovi ospiti provenienti dal territorio secondo una modalità “sicura” e un iter ben preciso: tutti i nuovi ospiti, prima dell’ingresso, vengono sottoposti a test sierologico e a tampone per ricerca di Sars Cov 2 e una volta entrati vengono mantenuti in isolamento nella propria camera per 14 giorni, a seguito dei quali vengono di nuovo ritamponati; attualmente i nuovi ingressi sono stati 3.
⦁    Stiamo proseguendo con la formazione di tutto il personale di assistenza con nuove modalità, preferendo la modalità online che possa garantire un apprendimento in sicurezza.

UN GRAZIE SPECIALE A TUTTO IL PERSONALE E UN RINNOVATO GRAZIE A VOI TUTTI CHE AVETE SEMPRE CREDUTO IN NOI

UN ABBRACCIO ANCORA A DISTANZA A VOI TUTTI


''Anche se il timore avrà più argomenti, scegli la speranza'' (Seneca)


Monticello Brianza, 16/07/2020                
                                                      

Il Direttore Sanitario
Dott.ssa Arianna D’Antino


© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco